"Ho condivido il programma elettorale di Nello Musumeci perché punta alla realizzazione di infrastrutture fondamentali per lo sviluppo della nostra terra, come il completamento della Siracusa-Gela e il potenziamento della viabilità secondaria, perché c'è la volontà di investire sulla sburocratizzazione della macchina amministrativa, sull'informatizzazione della nostra regione, sui servizi al turismo e sulle opere pubbliche di cui la Sicilia ha bisogno. Dagli avversari ascolto solo aggressioni verbali, che rappresentano il livello più basso del dibattito pubblico".

Si è rivolta con queste parole Costanza Castello ad Augusta, dove ad attenderla per l'incontro con la cittadinanza c'erano oltre duecento persone, a testimonianza di un crescente entusiasmo attorno alla candidata dell'UDC nel collegio provinciale di Siracusa.

Il programma di Musumeci

"La Sicilia - ha continuato Costanza Castello - è un malato in grande difficoltà, ma non prestargli attenzione è come commettere una omissione di soccorso di cui nessuno deve assumersi la responsabilità. Per questa ragione, siamo chiamati domenica a coinvolgere quanti più cittadini ci è possibile attorno al programma di Nello Musumeci, che rappresenta l'unica chance di riscatto per la nostra terra, perché la Sicilia siamo noi, non un concetto astratto.

Vi ringrazio per l'ampia partecipazione all'incontro di questo pomeriggio. Riscontro una attenzione sempre maggiore alla mia candidatura, un crescendo che mi da forza per questi ultimi giorni di intensa campagna elettorale vissuta a diretto contatto con amici, sostenitori e semplici cittadini".

I valori della competenza e dell'esperienza

A meno di quattro giorni dall'apertura delle urne per la scelta dei rappresentanti regionali a Sala d'Ercole, la candidata UDC dunque serra le file delle centinaia e centinaia di persone coinvolte in ogni comune della provincia, con l'obiettivo di conquistare un seggio all'Ars. "E' giunta l'ora - ha concluso Costanza Castello - che i siciliani si affidino ai valori della competenza e dell'esperienza, gli unici che possono permetterci di traghettare il difficile momento storico che stiamo vivendo verso un porto sicuro per le tante famiglie siciliane e verso un futuro di speranza per le nuove generazioni del nostro territorio a cui rivolgo particolarmente il mio accorato appello elettorale".

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!