Le elezioni politiche del 4 marzo si avvicinano e i candidati Presidenti del Consiglio di tutte le fazioni politiche sono stati presentati. La coalizione di centrosinistra dovrebbe presentare come candidato premier l'attuale primo ministro Paolo Gentiloni o dovrebbe affidarsi al segretario del maggiore partito, il PD, Matteo Renzi. Liberi e Uguali, partito di sinistra radicale, ha affidato la leadership e la possibilità di essere Presidente del Consiglio a Pietro Grasso, mentre il Movimento 5 Stelle ha presentato agli elettori come proprio candidato premier Luigi Di Maio.

Un grande dubbio persiste, invece, nel centrodestra, dove sia Lega sia Fratelli d'Italia hanno indicato il proprio candidato premier nel caso fossero loro ad essere il maggior partito. Per il movimento leghista, il candidato premier dovrebbe essere Matteo Salvini, mentre il candidato di Fratelli d'Italia dovrebbe essere la stessa leader del partito, Giorgia Meloni. Serpeggia invece ancora dubbio su Forza Italia, dove il leader Silvio Berlusconi non ha ancora indicato quale possa essere il candidato premier nel caso in cui il suo partita sarà il primo della coalizione di centrodestra.

Candidato premier Forza Italia: ecco i possibili nomi

Andiamo, perciò, ad analizzare quali sono i nomi che trapelano nei corridoi del partito di Forza Italia sui possibili candidati Presidenti del Consiglio:

  • Antonio Tajani, attualmente presidente del Parlamento Europeo dal gennaio 2017. E' un giornalista affermato ed è stato uno dei fondatori di Forza Italia nel 1994. Ha ricoperto il ruolo di eurodeputato per cinque legislature dal 1994 ad oggi ed ha ricoperto il ruolo di Commissario per l'Industria dal 2010 al 2014;
  • Franco Frattini, è stato Ministro degli affari esteri per due volte e ad oggi ricopre ruoli fondamentali nella rappresentanza democratica. Ha ricoperto anche il ruolo di Commissario Europeo per la Giustizia dal 2004 al 2008. Qualche settimana fa, alla domanda di una possibile indicazione come Presidente del Consiglio da parte di Silvio Berlusconi ha risposto che lui è al servizio delle istituzioni;
  • Leonardo Gallitelli, indicato da Berlusconi in una sua intervista sui programmi Rai. E' stato un generale italiano e Comandante dell'Arma dei Carabinieri dal 2009 al 2015. Dal 2015 è responsabile dell'ufficio antidoping. Il 31 maggio 2016 è stato nominato Cancelliere dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana.
Segui la pagina Elezioni Politiche
Segui
Segui la pagina Silvio Berlusconi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!