Federica Sciarelli, 60 anni, attuale conduttrice del noto programma Rai "Chi l'ha visto?", potrebbe diventare la nuova direttrice del TG1. Sul suo nome ci sarebbe il placet politico del presidente del consiglio Giuseppe Conte, Luigi Di Maio, Matteo Salvini, ma anche dei vertici Rai di Viale Mazzini. La Sciarelli sarebbe un nome ben visto sia dalla Lega che dal Movimento Cinque Stelle. Certo, manca ancora la conferma ufficiale della nomina Rai (il cui CdA dovrebbe riunirsi questo mercoledì 31), ma sono molti gli indizi che vanno a convergere sulla popolare giornalista romana.

Pubblicità
Pubblicità

Federica Sciarelli è al timone di 'Chi l'ha visto?' dal lontano 2004 e nel corso della sua carriera televisiva si è occupata di vari casi di scomparsa e di cronaca nera in generale, celebri a livello nazionale, tra cui: Elisa Claps, Mirella Gregori, Sarah Scazzi e Yara Gambirasio, oltre allo storico caso di Emanuela Orlandi. Resta da capire, nel caso, cosa potrebbe succedere alla trasmissione di Rai3, che ovviamente continuerà ad andare in onda, ma dovrà presto trovare una valida sostituzione alla conduzione, cosa di certo non facile.

Comunque non tutte le indiscrezioni delle ultime ore sembrano convergere sul nome della Sciarelli come nuova direttrice del TG1.

Pubblicità

Una possibile 'smentita'

Una recente notizia de Il Giornale, sembra infatti smentire quanto affermato sopra. Secondo altre voci di corridoio (mancanti comunque di una reale conferma) vorrebbero Federica Sciarelli intenzionata a continuare a condurre 'Chi l'ha visto?' a discapito di una nomina così pregevole: questa sarebbe la volontà della giornalista.

Un'indiscrezione che contrasta in maniera rilevante i rumors dei giorni scorsi, dato che la sua nomina era caldeggiata dai due principali partiti italiani: Lega e M5S. Secondo quanto scrive il giornalista Fabrizio De Feo, pare che la Sciarelli abbia mostrato all'ultimo momento alcune riserve, preferendo continuare a condurre la sua storica trasmissione. Se il fatto venisse realmente confermato, bisognerebbe rifare tutto daccapo e trovare un nuovo nome per la direzione del TG1.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

Altri possibili nomi in pole position

Fino a pochi giorni fa, un altro nome adatto a ricoprire la posizione di direttore del TG1 era Giuseppina Paterniti. Quest'ultima è stata per anni corrispondente da Bruxelles. Il nome della Paterniti era stato proposto dall'amministratore delegato Fabrizio Salini. Tuttavia, la giornalista è stata ritenuta non adatta agli occhi della Lega, in quanto sarebbe troppo vicina alla corrente di pensiero filo-europeista.

Secondo quanto reso noto da Adnkronos, Salvini e Di Maio avrebbero già pronto un nome di riserva atto a ricoprire l'oneroso e pregevole incarico, ma preferirebbero non renderlo noto subito per non bruciarlo.

Favorito per la direzione del TG2 è invece il giornalista e scrittore Gennaro Sangiuliano, professionista in Rai da più 15 anni e che da quasi 10 ricopre l'incarico di vicedirettore del TG1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto