Niente di grave per Matteo Salvini, è stato già dimesso dall’ospedale. Ma il leader della Lega è stato comunque ricoverato per accertamenti dopo aver accusato un lieve malore. Il leader leghista si stava recando a Trieste per presenziare ai funerali dei due agenti di polizia uccisi recentemente da uno squilibrato all’interno della Questura del capoluogo giuliano. Una volta atterrato all’aeroporto di Ronchi dei Legionari, in provincia di Gorizia, però, l’ex Ministro dell’Interno non si è sentito bene.

Si è così deciso di trasferirlo all’ospedale San Polo della vicina Monfalcone. Secondo le prime indiscrezioni filtrate sugli organi di informazione, pare si tratti di una sospetta colica renale, ma al momento i medici che hanno in cura il noto esponente politico non hanno ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali. Immediato, è giunto il cordoglio unanime di tutte le forze politiche, alleate e avversarie.

Discorso diverso, invece, per i social network. È vero che la maggior parte dei ‘leoni da tastiera’ stavolta si è dimostrata benevola, facendo in massa gli auguri di pronta guarigione al capitano leghista. Ma non sono stati pochi gli hater che non hanno resistito alla tentazione di ironizzare anche quando in ballo c’è la salute di una persona.

Matteo Salvini assente al funerale di Trieste: trasportato in ospedale

Nonostante la commozione e il cordoglio dei presenti durante il funerale di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due poliziotti uccisi lo scorso 4 ottobre all’interno della Questura di Trieste, in molti hanno notato subito un’assenza pesante: quella di Matteo Salvini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Lega Nord

Tempo pochi minuti e le agenzie hanno incominciato a battere la notizia del malore che ha colpito il leader della Lega. Le sue condizioni fortunatamente non sembrano gravi, tanto che i medici dell’ospedale di Monfalcone che lo hanno visitato hanno già deciso di dimetterlo. Naturalmente Salvini è dovuto tornare a casa, senza poter raggiungere Trieste. Ora si attendono il responso ufficiale dei medici e ulteriori accertamenti per conoscere esattamente le sue condizioni di salute.

Hater scatenati sui social: ‘Aiutatelo a casa sua’

Nonostante il lieve malore che ha colpito Matteo Salvini, non sono stati in pochi i frequentatori dei social network che hanno comunque deciso di esprimere un’opinione offensiva nei suoi confronti. A margine del post pubblicato dal quotidiano Repubblica sulla sua pagina Facebook, la maggior parte dei commenti contiene i vivi e sinceri auguri di pronta guarigione al leader della Lega.

“Credo che sia doveroso, nei commenti, dimostrare di non essere come chi gioisce delle disgrazie e delle malattie altrui”, scrive ad esempio Germana C. Ma non tutti sono d’accordo con lei. “Sembra gli abbiano già prenotato una camera singola nella clinica per disintossicazione da eccesso di Nutella di Alba”, ironizza qualcuno. “Forse è stata una conseguenza di Porta a Porta della sera prima?”, aggiunge un altro.

“Sulle condizioni comunque buone avrei delle riserve, qualcuno gli ha fatto una visita psichiatrica?”, si fa avanti un altro ancora. “Aiutatelo a casa sua”, “I Russi hanno chiamato per informarsi sulle sue condizioni?”, ci mette il carico l’ennesimo hater. Ma questi sono solo alcuni esempi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto