Matteo Salvini contro Mattia Santori. Il leader della Lega contro quello delle Sardine. A 10 giorni dalle elezioni Regionali in Emilia-Romagna, in programma domenica 26 gennaio, si fa sempre più duro lo scontro tra le varie forze politiche in campo. Più che pensare al Pd, però, il capitano leghista sempre preoccuparsi di più del pericolo rappresentato dal movimento nato a Bologna qualche mese fa. Per questo uno dei fondatori delle Sardine diventa suo mal grado protagonista di un video pubblicato da Salvini sul suo profilo Facebook.

Insieme alla breve dichiarazione di Santori sulle piazze vuote della Lega nella sua Regione, il leader del Carroccio mostra le immagini di alcune recenti manifestazioni a cui ha preso parte, dove le suddette piazze sembrano stracolme ed entusiaste. Perciò Salvini si chiede ironicamente se le Sardine pensino che gli italiani siano tutti scemi. Un pensiero, però, il capitano lo dedica anche al governatore uscente Stefano Bonaccini, paragonato in un altro post a Cetto Laqualunque, personaggio politico impresentabile, interpretato dall’attore Antonio Albanese in un suo celebre film.

Il video pubblicato da Matteo Salvini contro Mattia Santori

Giovedì 16 gennaio, a 10 giorni esatti dall’apertura delle urne in Emilia-Romagna, Matteo Salvini, nella sua sterminata produzione di post e tweet, decide di pubblicare un video che è il prodotto del montaggio di una recente dichiarazione di Mattia Santori sulle piazze della Lega che sarebbero vuote, insieme alle immagini di alcune di queste piazze che, secondo il leader leghista, ovviamente, sarebbero state stracolme di gente.

“Quando Salvini dice ‘riempirò 100 piazze’, non sta riempiendo delle piazze”, è questa la frase incriminata pronunciata da Santori che viene ripetuta più volte mentre scorrono le immagini di sei manifestazioni leghiste: a Piacenza il 14 gennaio scorso, a Cesenatico il 5, a Novellara (RE) il 12, a Ferrara il 9, a Scandiano (RE) sempre il 9 e, infine, a Villa Verucchio (RN) l’11. Il tutto condito con la colonna sonora del ‘Nessun dorma’ di Giacomo Puccini, interpretato dal tenore Luciano Pavarotti.

Il commento di Salvini: ‘Piddini mascherati da pesciolini’

A corollario di questo trionfante video non poteva mancare il commento di Matteo Salvini. Il capitano della Lega cita le parole di Santori ‘la Lega non riempie le piazze’, per smentirla subito dopo chiedendo ironicamente ai suoi fan se le Sardine, che lui ribattezza come “questi piddini mascherati da pesciolini”, pensino davvero che “gli italiani siano proprio tutti scemi”.

Salvini paragona Bonaccini a Cetto Laqualunque

Salvini sente invece “l’aria buona”, convinto che in Emilia-Romagna il centrodestra possa riuscire a sconfiggere il centrosinistra.

Per questo, in un altro post, si permette di paragonare a Cetto Laqualunque il governatore uscente del Pd, Stefano Bonaccini, che “oggi promette bus gratis e domani”, lo sbeffeggia Salvini, “caffè gratis per tutti?”.

Segui la nostra pagina Facebook!