Il Giornale e Matteo Salvini riprendono una dichiarazione di Jasmine Cristallo in cui la Sardina mette in evidenza che l'Italia è il paese più ignorante d'Europa e il dodicesimo a livello mondiale. Un concetto espresso all'interno di un post in cui si criticava coloro i quali avevano attaccato Giuseppe Conte per il suo 'tono paternalistico' durante l'emergenza sanitaria. Le critiche de Il Giornale e del leader della Lega sono apparse piuttosto chiare. Tuttavia, la diretta interessata ha pubblicato un nuovo post in cui ha difeso la sua posizione sottolineando, come qualcuno abbia decontestualizzato la sua osservazione per strumentalizzarla.

Salvini contro le Sardine: una contrapposizione che si rinnova

L'articolo pubblicato da Il Giornale dal titolo "Le Sardine insultano gli italiani: il Paese più ignorante d'Europa' è stato pubblicato da Matteo Salvini sul suo profilo Facebook. A margine della condivisione del link, il leader del Carroccio ha esternato un pensiero piuttosto chiaro: "La solita sinistra, contro la Lega e contro gli italiani". Una visione che, ancora una volta, mette in contrapposizione l'universo leghista e quello delle Sardine che nacquero proprio mentre l'ex ministro dell'Interno era impegnato nella campagna elettorale in Emilia Romagna. La missione che si erano poste era quella di chiedere alla Politica toni che fossero decisamente meno ruvidi di quelli che, a loro dire, venivano utilizzati dai partiti sovranisti come, per l'appunto, la Lega e Fratelli d'Italia.

Jasmine Cristallo ha replicato su Facebook

L'esponente delle Sardine ha pubblicato un secondo post in cui ha inteso replicare alle fonti che hanno ripreso la sua frase, con particolare riferimento a Il Giornale. Tra l'altro, nelle foto pubblicate, fa notare come la sua uscita si riferisse a uno studio della società britannica Ipsos Mori risalente ai rilevamenti del 2019 e non si fosse, quindi, affidata a una considerazione di carattere personale, tesa a screditare il livello culturale dei cittadini italiani.

L'attacco verso Il Giornale in reazione alle critiche subite è diretto. "Questo giornale - ha scritto - è ossessionato da me. Ossessionato". Ha puntualizzato, ad esempio, come la redazione arriverebbe a spiare il suo profilo e a fare articoli su qualunque cosa lei scriva. Ha evidenziato, inoltre, come gli articoli finirebbero per diventare "cibo per sovranisti e neofascistelli doc" che, quasi come per una chiamata alle armi, si radunerebbero poi per riservarle degli insulti.

Jasmine Cristallo ha, inoltre, manifestato il suo disappunto per i giornalisti in questione che, a suo avviso, sarebbero "incapaci, di analisi del testo, analfabeti funzionali".

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Matteo Salvini
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!