Napoli-Inter, sfida certamente prestigiosa tra le prime due squadre del campionato dei 'normali' (Juventus a parte, pertanto). Si giocherà domani sera allo stadio San Paolo alle ore 20.30 ed è una sfida che mette in palio punti importantissimi per i nerazzurri. In caso di successo, infatti, gli uomini di Luciano Spalletti taglierebbero l'agognato traguardo Champions con una giornata d'anticipo visto che Roma e Milan hanno quattro punti di ritardo dall'Inter e con una sola partita a disposizione non potrebbero più agganciarla in caso di successo della Beneamata a Napoli.

Pubblicità
Pubblicità

Un pareggio potrebbe anche andar bene alla formazione milanese che avrebbe sempre maggiori chances di entrare nell'Europa che conta rispetto alle rivali. Una sconfitta, invece, darebbe all'ultima giornata l'aspetto di un turno ad eliminazione diretta, anche se l'Inter resterebbe comunque padrona del suo destino (basterebbe un successo nelle ultime due gare contro Napoli ed Empoli). Chiaro che i tre punti del San Paolo servono soltanto ad Handanovic e compagni, ma c'è da mettere in conto che la squadra di Carlo Ancelotti non vuole congedarsi dal propri tifosi con una sconfitta e che Napoli è un campo storicamente ostico per i nerazzurri. L'ultimo successo in campionato dell'Inter all'ombra del Vesuvio risale infatti al 1997.

Pubblicità

Le quote

Planetwin quota il successo casalingo dei partenopei 2,51, mentre la vittoria esterna dell'Inter è data a 2,90 ed il pareggio a 3,25. Per la doppia chance, certamente più conveniente è il segno X2 ad 1,53 anche se la doppia 1X ad 1,41 è più o meno sulla stessa quota. Decisamente più interessante puntare sull'eventuale pareggio senza gol dato a 2,55. Le altre agenzie di scommesse rispecchiamo più o meno il pronostico, BetClic quota la vittoria del Napoli a 2,50, il pareggio a 3,60 ed il successo interista a 2,93.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Probabili formazioni

Per quanto riguarda le probabili formazioni che scenderanno in campo domani sera allo stadio San Paolo, sembra scontato il 4-4-2 con cui Carlo Ancelotti schiererà il suo Napoli e, dunque, con Meret in porta, Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam a comporre la difesa da destra a sinistra mentre a centrocampo dovrebbero agire Callejon, Allan, Ruiz e Zielinski. In attacco la coppa Mertens-Milik.

Spalletti dovrebbe rispondere con il suo canonico 4-2-3-1, nel dettaglio Handanovic tra i pali, D'Ambrosio ed Asamoah esterni in difesa con Miranda e Skrinar centrali. In mediana accanto a Brozovic dovrebbe essere preferito Vecino mentre sulla trequarti salgono le chances per Candreva insieme a Nainggolan e Perisic, a supporto dell'unica punta che dovrebbe essere Lautaro Martinez. Mauro Icardi, pertanto, dovrebbe partire dalla panchina.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto