Nonostante il fatto che ilbrutto tempo sia ripiombato sull'Italia dopo diversi giorni di sole e climatemperato (seppur ventilato), siamo in piena Primavera e tra un paio di mesisarà già estate. Tempo di rimettersi in forma dunque, visto che indosseremovestiti più attillati, corti, pronti a mettere in evidenza le nostre 'pecche'fisiche. Anche i piedi devono restare comodi e quanto più all'aria apertapossibile e dunque tendiamo ad indossare scarpette basse, aperte, ma anche leinfradito. Sandali che si caratterizzano per la loro forma a 'Y'.

Chenell'antichità erano uno status symbol per ricchi e potenti. Comode certo, maanche pericolosi, per il piede e per altri zone del nostro corpo. Di seguitoelenchiamo i dieci motivi esposti dall'Associazione Podologi Americani, cheinvitano dunque ad evitarle.

Le tante ragioni per evitarle

Come riporta Il Giornale nella sua sezione Salute, il fattoche siano aperte espone il piede al contatto con la sporcizia della strada. Diqui conseguenze fastidiose che vanno dalle verruche fino alleinfezioni da stafilococco, molto più gravi.

Infatti nei casi estremi siarrivano perfino all'amputazione dell'arto. Ancora, c'è il costante pericolo diinciampare, con tutto quanto una caduta comporta. Passeggiandocon esse sovraccarichiamo il tallone, causando fastidi e dolori, variabilia seconda della frequenza dell'utilizzo della calzatura. Le stringhe che si trovano ai lati, fregando contro ilpiede, aumentano il rischio di vesciche, con le bolle che scoppiando diventano ferite aperte;le quali per i motivi di cui sopra sono facilmente soggette alle infezioni.

Ancora,per la posizione ricurva che assumono, le dita deipiedi possono col tempo essere soggette a calli oaddirittura storture. Dovendo così ricorrere anche a interventi chirurgici.

E ancora…

L'assenza di un taccoimpedisce al piede di poggiare come dovrebbe sul suolo, con danni alla circolazione sanguigna e alle articolazioni, lequali possono provocare tendiniti. Le infradito al lattice posso comportareallergie; ma non solo.

Per il materiale con cui sono fatte, che spesso contienebisfenolo A, a lungo andare potrebbero anche comportarel'insorgere di tumori. Insomma, per evitare questi danni fisici in taluni casianche gravi ed estremi, indossatele ogni tanto, quando proprio non ne potete ovolete fare a meno. Un uso quotidiano e prolungato per più ore vi esporrebbe amolte spiacevoli conseguenze.

Segui la nostra pagina Facebook!