'Mangiare con gusto e vivere 100 anni': pubblicato da pochi giorni un libro di ricette, ideato da Marcello Coronini e da sua moglie Lucia, entrambi giornalisti e critici enogastronomici, per presentare una cucina gustosa, ma allo stesso tempo attenta alla Salute. Idee elaborate per coloro che cercano Benessere fisico e piacere della tavola. In questi anni, istituti scientifici e ricercatori hanno studiato e selezionato diversi alimenti in grado di migliorare la qualità della vita, l’obbiettivo del giornalista però è di rivoluzionare l’alimentazione degli italiani rendendola più sana.

Pubblicità
Pubblicità

Sostenitore del mangiar sano, Coronini, è il creatore del marchio La Cucina del Senza, con il quale propone dei piatti in cui il piacere della tavola incontra quello del viver sani. Piatti realizzati senza usare sale, zucchero, o grassi aggiunti, sicuramente salutari per il nostro corpo, ma la domanda più frequente è stata: saranno anche buoni?

Usando spezie e prodotti di prima qualità, senza fatica, si possono mettere in tavola ricette, sottraendo sale, zucchero e grassi, che sono sì essenziali per la nostra salute, ma quelli contenuti in determinati cibi, come frutta e verdura sono già sufficienti per il nostro corpo.

Pubblicità

Per abituare il palato agli additivi utilizzati più frequentemente ci vorrà un po’, dato che questi alterano il sapore eliminando il vero e proprio gusto del piatto.

Alcune accortezze che posso prevenire diabete, ipertensione e problemi cardiovascolari, oltre a favorire un riequilibrio del metabolismo ed una eliminazione facilitata dei grassi in eccesso. Tante alternative studiate da chef, scelti in funzione delle ricette, proponendo soluzioni innovative; infatti solo elencati circa 80 sostituti di sale, zucchero e grassi, riportandone una dettagliata descrizione sulle proprietà e sull’uso, definendoli ‘salvavita’.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute Libri

Ecco alcuni esempi di cibi salvavita

Sorprendentemente tra i cibi cosiddetti 'salvavita' troviamo il caffè che, consumato senza zucchero, aiuta l’eliminazione dei liquidi, oppure la barbabietola, che molti ritengono ricca di zuccheri, ma in realtà ne contiene solo 4g. Un altro esempio è l’aceto di mele o di vino, che aiuta a tenere sotto controllo il tasso glicemico, si consiglia di usarne un cucchiaio per la mantecatura finale del risotto, al posto del burro.

Infatti, tra le ricette troviamo ‘i quasi risotti senza mescolare’ dove, al posto del brodo, che altera il gusto del riso e degli altri ingredienti, si può utilizzare acqua bollente. Come sostituto della cipolla si propone lo scalogno, che dà un gusto più raffinato, inoltre è molto più digeribile. Consigliato l’utilizzo di erbe aromatiche fresche, come rosmarino, origano, prezzemolo, timo, maggiorana, menta, basilico, che associati a semi aromatici come anice e finocchio arricchiscono il gusto della pietanza, oltre a favorirne la digestione.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto