Al San Paolo, calcio d'inizio ore 20:45 per Napoli-Juventus dell'1 marzo 2013, diretta tv su Sky e Mediaset Premium, in streaming su Skygo e Premium Play, ci siamo finalmente, questo scontro diretto ci dirà se il Napoli può davvero credere nella rimonta per insidiare la capolista Juventus nella lotta scudetto per il campionato di Serie A 2012/13.

La prima notizia, fra l'altro già preannunciata, riguarda la presenza di Diego Armando Maradona in tribuna, sarà il portafortuna della squadra di Mazzarri? A dire il vero, la sorte c'entra poco, i partenopei non sanno più segnare, guarda caso Cavani si è bloccato, toccherà ai tifosi fare da dodicesimo uomo, e dare quel plus che il Napoli non riesce più a trovare, d'altronde vincere per sperare è indispensabile.

Rientra Gamberini, probabilmente sarà inserito nella formazione titolare al posto di Britos, ma la cosa non appare ancora certa, mentre quasi tale, sembra essere il ritorno con la maglia da titolare per Maggio e Zuniga che dovrebbero far sedere in panchina Mesto e Armero, anche se quest'ultimo ha ben figurato nell'uscita del Napoli a Udine. Altro dilemma di Mazzarri, è quello che vede protagonisti Pandev e Insigne, ultimamente il giovane napoletano è stato preferito al macedone, ma pare stavolta possa toccare al più esperto Pandev.

Per la Juventus non è la partita della vita, con un vantaggio nella classifica di Serie A di 6 punti sull'avversario, anche perdere non sarebbe un dramma, ma certamente essendo in corsa verso i quarti di Champions League, sarebbe meglio cercare di tenere a distanza il Napoli, anche un pareggio andrebbe più che bene in trasferta.

Antonio Conte recupera Chiellini, gli ultimi test sono stati positivi, ma per quanto convocato, non è detto che sia già in grado di scendere in campo da titolare, solo che l'assenza probabile di Caceres, lo mette all'erta, anche se c'è Peluso che rientra. Ritorna a disposizione anche Vidal, appare certo che sostituirà Pogba, mentre in attacco, fermo restando la presenza dal primo minuto di Vucinic, c'è il dubbio Matri-Giovinco, favorito per caratteristiche di prima punta Matri.

Probabili formazioni Napoli-Juventus 1 marzo 2013 - anticipo 27^ giornata di Serie A

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Canavaro, Campagnaro, Gamberini; Maggio, Zuniga, Inler, Behrami; Hamsik; Pandev, Cavani.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Pirlo, Marchisio, Vidal, Lichtsteiner, Asamoah; Vucinic, Matri.