Il prossimo9 giugno sul circuito di Montreal intitolato a Gilles Villeneuve si svolgerà ilGran Premio del Canada di Formula 1, settima prova stagionale prevista dalcalendario del mondiale 2013.

Sono intutto 49 le edizioni del Gran Premio del Canada corse sino a questa stagione,43 delle quali valevoli per il mondiale.

L'attuale circuitodi Montreal è stato inaugurato nel 1978. In quella occasione la vittoria arriseproprio all'indimenticato pilota e mito della Formula 1, Gilles Villeneuve,morto l'8 maggio del 1982 durante le qualifiche del GP del Belgio a bordo dellasua Ferrari 126C2 in uno schianto a 227 Km/h causato dal contatto con un'altraautovettura.

Il circuitodi Montreal è tristemente ricordato per la morte di un altro pilota, l'italiano Riccardo Paletti che viperse la vita alla guida della sua Osella lo stesso anno in cui morìVilleneuve, a distanza di poco più di un mese (il 13 di giugno). Quella del1982 era per Paletti la prima stagione in Formula 1 e si concluse tristementein uno scontro a 180 Km/h con la Ferrari di Didier Pironi, ferma sulla linea dipartenza a causa dello spegnimento del motore.

Gravissime le responsabilità delladirezione di gara in quel frangente, dato che autorizzarono ugualmente lapartenza nonostante la vettura di Pironi fosse ferma in mezzo alla pista (ilferrarista aveva conquistato la pole).

Pironi uscito dalla sua vettura fu ilprimo a tentare di prestare soccorso al pilota italiano, ma l'auto prese fuocoa causa della fuoriuscita di carburante. Pur non avendo riportato ustionigrazie al tempestivo spegnimento dell'incendio, Paletti venne estratto privo diconoscenza dalla sua autovettura solamente dopo venti minuti, morendo poco dopoil ricovero ospedaliero. Letali si rivelarono per lo sfortunato pilota milanesele gravi ferite riportate nella zona toracica al momento dell'impatto con l'autodi Pironi.

Per ironiadella sorte anche Pironi, appena due mesi dopo, sempre nel corso di quellamaledetta stagione del mondiale, subirà un grave incidente durante lequalifiche del GP di Germania, abbandonando definitivamente le gare di Formula1: ciò purtroppo non sarà sufficiente a scamparlo dalla morte che arriveràimpietosa nel 1987 durante una gara di motonautica offshore disputata presso l'Isoladi Wight.

Guardandoalle statistiche storiche del GP del Canada salta subito all'occhio il dominioin termini di vittorie del tedesco Michael Schumacher (ben 7). Dietro di lui,con 3 vittorie, il brasiliano Nelson Piquet e il britannico Lewis Hamilton.Quattro i piloti ad aver bissato il successo a Montreal: il belga Jackie Ickx,il britannico Jackie Stewart, l'australiano Alan Jones e, infine, un'altravittima illustre della F1, il brasiliano Ayrton Senna. Nelle vittorie per casacostruttrice si assiste invece ad un testa a testa fra McLaren (con 13 trionfi)e Ferrari (con 11).

Classifichedopo il GP di Monaco

Piloti: Vettel107, Raikkonen 86, Alonso 78, Hamilton 62, Webber 57, Rosberg 47, Massa 45, DiResta 28, Grosjean 26, Button 25, Sutil 16, Perez 12, Ricciardo 7, Hulkenberg5, Vergne 5.

Costruttori:Red-Bull 164, Ferrari 123, Lotus 112, Mercedes 109, Force India 44, McLaren 37,Toro Rosso 12, Sauber 5.

Programma

Venerdì 7giugno: prove libere (10.00-11.30; 14.00-15.30);

Sabato 8giugno: prove libere (10.00-11.00) e qualifiche (13.00);

Domenica 9 giugno: gara (14.00).

Segui la nostra pagina Facebook!