Come per la precedente stagione,Pechino ospita la prima corsa del 2° campionato FIA Formula Eche si chiuderà il 3 luglio 2016 a Londra dopo 11 gare. Le date del calendario sono già decise, resta solo da definire la sede del GP5, che nel 2015 si è corso a Miami. Parecchie le novità tecniche e alcuni volti nuovi fra i piloti che si contendono il titolo di campione mondiale 2015-16 per monoposto elettriche.

Circuito

La corsa si svolge attorno all'Olympic Park, simbolo iconico delle Olimpiadi tenutesi nel 2008 e sede dello stadio Bird's Nest, il nido d'uccello, per la sua forma. Il circuito è lo stesso dell'anno scorso - lungo 3,439 km, 17 curve, senso di percorrenza antiorario, 26 giri (uno in più del 2014) per un totale di 89,414 km, un misto di curve a sinistra strette, che danno l'opportunità di frenate ritardate e di sorpassi, seguite da un paio di chicane tortuose e da due rettilinei principali.

Il circuito includeil Centro Acquatico Nazionale di Pechino ed è circondato sullo sfondo dallastraordinaria linea dei grattacieli della città. La pista è caratterizzata da una corsia box a forma di U con tribune interne per gli spettatori per dare agli appassionati un'incredibile vista ravvicinata dell'azione. La velocità media sul circuito nella gara del 2014, vinta da Lucas di Grassi, è stata di 127,5 km/h.

Il record sul giro in gara appartiene a Takuma Sato con 1.45.102. Sarà interessante vedere come si comporteranno quest'anno le vetture con parecchi kW di potenza in più a disposizione.

Scuderie e piloti

20 i piloti al via, di cui molte matricole. Qui sotto la lista iniziale dei partecipanti al campionato 2015-16.

Abt Schaeffler Audi Sport (D) – Lucas di Grassi (BR) – Daniel Abt (D)

Andretti Formula E Team (USA) – Simona de Silvestro (CH) – Robin Frijns (NL)

Dragon Racing (USA) – Jerome D'Ambrosio (B) – Loic Duval (F)

DS Virgin Racing Formula E Team – Sam Bird (UK) – Jean-Eric Vergne (F)

Renault e.dams – Nicolas Prost (F) – Sébastien Buemi (CH)

Mahindra Racing Formula E Team (IND) – Bruno Senna (BR) – Nick Heidfeld (D)

NEXTEV TCR Formula E Team (CHN) – Nelson Piquet (BR) – Oliver Turvey (UK)

Team Aguri (J) – Antonio Felix da Costa (P) – Nathanael Berthon (F)

Trulli Formula E Team (CH) – Vitantonio Liuzzi (I) – Salvador Duran (MEX)

Venturi Formula E Team (RMC) – Stéphane Sarrazin (F) – Jacque Villeneuve (CAN)

Le 10 scuderie sono rimaste le stesse, fra i piloti c'è stato un ricambio del 25%.

Sono presenti i primi dodici piloti classificati nel campionato 2014-25 che si è chiuso con la vittoria di Nelson Piquet, 144 punti, con un solo punto di vantaggio sul secondo Sébastien Buemi, 143, e Lucas di Grassi con 133.

Rimane invariato il punteggio per i primi 10 classificati di ogni gara: nell'ordine, dal primo al decimo, 25 – 18 – 15 – 12 – 10 – 8 – 6 – 4 – 2 – 1.

Vengono inoltre assegnati 3 punti per la pole position e 2 punti per il giro più veloce in gara.

FanBoost

Dal 12 ottobre, fino a 6 minuti dopo la partenza, è possibile votare per il proprio pilota preferito. Ai primi tre classificati viene riconosciuto il FanBoost, la possibilità di sfruttare per 5 secondi un picco di potenza extra, da 180 a 200 kW, durante la seconda parte della gara, dopo il cambio vettura.

Ad oggi i tre piloti più votati risultano il brasiliano Nelson Piquet, il, portoghese Antonio Felix da Costa e l'inglese Oliver Turvey.

Per quanto riguarda gli appuntamenti da non perdere, in questo fine settimana di FormulaE: Prove libere dalle 08:15 ora locale alle 11:00. Qualifiche e pole dalle 12:00 alle 13:00. Start alle 16:00 - in Italia le 10:00.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto