Manca pochissimo al 65° All Star Game Nba che si terrà a Toronto, ospitato nell’Air Canada Center, casa della franchigia dei Toronto Raptors. Il campionato di Basket più seguito al mondo si fermerà per un intero week end, precisamente dal 12 al 14 febbraio 2016, giorni nei quali divertimento e spettacolo la faranno da padroni. Diversi gli eventi in programma per questo grandissimo evento: si parte venerdi 12 febbraio con lo Sprint Nba All Star Celebrity Game che vedrà in campo personaggi dello spettacolo ed EX-star nba suddivise in due squadre rappresentanti il Canada e gli Usa.

Nella stessa giornata ci sarà l’incontro fra i migliori rookies della stagione (giocatori al primo anno NBA) e sophomores (giocatori al secondo anno) suddivisi in due squadre: Stati Uniti VS. Resto del mondo.

Le sfide continueranno nella giornata di sabato partendo dal Sears Shooting Stars Competition ovvero una competizione di tiri in cui gareggerano quattro squadre di ex giocatori, giocatori in attività e giocatrici della WNBA (la lega di basket femminile americana).

Si preseguirà con il Taco Bells Skills Challenge in cui i giocatori della costa est e della costa ovest si sfideranno in una gara di abilità. Poi si sarà la gara da 3 punti (vinta due anni fa dal nostro Marco Belinelli) ovvero il Foot Locker Three Points Contest nel quale il detentore del titolo Curry dovrà vedersela con altri giocatori, tra cui un suo compagno dei Golden State Warriors Klay Thompson.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Basket

Chiudera la giornata di sabato la Sprite Slam Dunk Contest, ovvero la gara di schiacciate vinte lo scorso anno da Zach LaVine. Nella serata di domenica ci sarà l’evento che dà il nome alla manifestazione l’Nba All Star Game. Durante questo incontro vedremo i più grandi talenti militanti in NBA subbivisi in due squadre a seconda della costa di provenienza: per la Eastern conference avremo James, George, Anthony, Wade, Lowry, Butler, Derozan, Millsap, Drummon, Bosh, Wall, Thomas; mentre per la western conference, nella quale speravamo di vedere in campo il nostro Danilo Gallinari, avremo Bryant, Durant, Leonard, Curry, Westbrook, Green, Harden, Paul, Thompson, Davis, Cousin ed Aldrige.

Dove vedere l’All Star Game?

Per chi non potrà trovarsi a Toronto per questo fantastico evento le due principali piattaforme per poter guardare da casa l’All Star Game saranno diverse: per la telecronaca italiana di tutta la stagione NBA i dirItti TV sono stati acquistati da SKY ITALIA, quindi potremo gustarci tutte le sfide su SKY SPORT E SKY SPORT HD. Si comincia alle 3 di notte di venerdi con il primo contest visibile su SKY SPORT 2 per la diretta mentre ci saranno due repliche una alle 14:00 e una alle 18.30 del sabato.

Dopo poche ore di stop si continuerà alle 02.00 con le gare del sabato notte di cui vi saranno due repliche alle 17 e alle 19.45 della domenica; quindi alle 02:00 la partita che andrà a chiudere questo grande evento. Per chi volesse invece la telecronaca in diretta con commento americano sul sito ufficiale dell’Nba è in offerta la visione di tutto il week end a 11.99 euro visibile in streaming su smarthphone o direttamente dal sito.

Che dire, prepariamoci a gustare questo fantastico periodo di sport americano, cominciato con il Super Bowl e che in questo week end avrà un perfetto proseguimento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto