I media italiani sembrano aver ignorato del tutto la notizia, ma quanto avvenuto nel taekwondo alle Olimpiadi di Rio 2016 è uno di quegli eventi che va molto oltre al mondo dello sport. Nella categoria maschile dei 68 kg,infatti è arrivata in un colpo solo la prima storica medaglia d'oro della Giordania ai Giochi olimpicie contemporaneamenteanche la prima medaglia assoluta vinta da un atleta di origini palestinesi nella storia olimpica.

L'autore di questa impresa èAhmad Abughaush, classe 1996, nato in Giordania da una famiglia di palestinesi fuggiti ormai da qualche decennio dalla propria terra.

Prima medaglia olimpica della storia per la Giordania e per un palestinese

Ahmad Abughaush, che ha sconfitto nella finalissima del taekwondo per la medaglia d'oro il russo Denisenko per 10-6, come detto è riuscito a mettere a segno un'impresa di portata storica per un duplice motivo. Da un lato ha vinto infatti la prima medaglia olimpica assoluta perla Giordania che è il paese dove è nato (nella capitale Amman), cresciuto e di cui detiene la nazionalità. Una medaglia che in Giordania attendevano da ben 36 anni: ovvero dalle Olimpiadi di Mosca 1980, quando per la prima volta gli atleti dello stato mediorientale avevano potuto partecipare ai Giochi, peraltro dopo una lunga attesa(ilComitato Olimpico Giordano, creato nel 1957, venne riconosciuto dal Comitato Olimpico Internazionale nel 1963 ma dovette poi attendere 17 anni prima di poter gareggiare).

C'è da giurare che Abughaush sarà accolto da eroe al ritorno ad Amman, dopo aver già ricevuto i complimenti anche dalla famiglia reale.

Dal momento cheAbughaush haperò nonni e genitori palestinesi, questa è contemporaneamenteanche la prima medaglia, seppur solo "morale" per un atleta di originepalestinese. Ricordiamo che la Palestina gareggia con una propria nazionale indipendente ai Giochi olimpici.

Il Comitato Olimpico Palestinese venne creato e riconosciuto dal CIO nel 1995 ed è dai Giochi di Atlanta 1996 che la Palestina partecipa alle Olimpiadi, anche se in queste sei edizioni, compresa Rio 2016, nessuno dei suoi atleti è ancora mai ancora riuscito a salire sul podio. Chissà che la vittoria del palestinese di Giordania Ahmad Abughaush sia di buon auspicio per le prossime edizioni...