La prima pagina di un giornale è il suo biglietto da visita e può suscitare o meno l'interesse dei potenziali lettori. Un quotidiano si sceglie a colpo d'occhio, chi legge il giornale deve potersi rendere conto rapidamente dell'insieme delle notizie contenute ed essere spinto all'acquisto presso l'edicolante, solamente in seguito sceglierà se leggere uno o più articoli integralmente.

Le prime pagine dei giornali sono quindi fondamentali e sempre molto interessanti, vediamo come hanno "aperto" i tre giornali sportivi italiani sabato 7 gennaio 2017.

Pubblicità
Pubblicità

La prima pagina di Tuttosport

Il titolo che spicca nella prima pagina di Tuttosport è "Risiko Juve": si parla del calciomercato dei bianconeri, sia per quanto riguarda la sessione invernale che quella estiva, con particolare attenzione ai giocatori Donnarumma, Verratti, Darmain e N'Zonzi.

Nel taglio alto del quotidiano sportivo torinese si affronta il discorso dell'ultimo acquisto del Torino, il brasiliano Carlao con la frase ad effetto "Carlao una roccia" rafforzata dall'affermazione che è una garanzia di Damiani. Nel taglio centrale "Si riparte: insidia Samp per il Napoli" ed in basso ancora calciomercato con riferimento alle ultime mosse del Milan.

Pubblicità

La prima pagina della Gazzetta dello Sport

Un unico grande titolone per un dossier della Gazzetta occupa quasi interamente la prima pagina "Pronti, ripartenza, via!" un check-up del campionato che riparte con la 19^ giornata.

Nel taglio alto si da spazio al calciomercato con la "Inter revolution" e alla sfida tra nerazzurri e bianconeri per ottenere Luiz Gustavo. Nel resto della pagina ancora calciomercato con "Roma c’è Feghouli, Toro preso Carlao ora punta Castro, Kalinic oro cinese".

Per finire abbiamo di spalla una citazione per Donnarumma "Gigio fa 50, il ragazzo ha imparato a volare"

La prima pagina del Corriere dello Sport

Titolo principale del Corriere è "Fuga Juve, chi la ferma?" 100 domande per analizzare la ripresa del campionato. Nel taglio alto "L'intrigo Keita" con Galliani che lo vorrebbe subito al Milan mentre Fassone e Mirabelli vogliono rimandare l'affare a giugno.

Di spalla troviamo una intervista di Veltroni al mitico Picchio De Sisti "La mia storia dalla periferia all'Atzeca" In taglio basso si parla di sci con Moelgg che dice "Il riscatto costruito sulla bici"

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto