La settimana del wrestling inizia come sempre con Monday Night RAW. Lo show rosso è andato in scena questa notte, tra l’8 e il 9 di Maggio, alla O2 Arena di Londra. Andiamo a vedere nel dettaglio cos’è successo.

Kickoff

Lo show inizia con Dean Ambrose intento a rispondere al cellulare. Dall’altra parte dell’apparecchio comprendiamo esserci Kurt Angle, l’attuale GM di raw. Dopo aver messo via il cellulare dice ad un operatore di mandare la sua musica perché ha un importante annuncio da fare.

Ambrose sale quindi sul ring e ci informa che questa sera Angle non sarà presente e quindi il campione Intercontinentale sarà il General Manager incaricato per la sera.

Ovviamente il suo prossimo avversario The Miz entra sullo stage non contento della decisione, dicendo che Stephanie McMahon lo ha incaricato di fare da co-GM della serata. A questo punto entra Braun Strowman, ovviamente prendendosela con Roman Reigns, e lanciando la sfida a Brock Lesnar per il WWE Universal Championship.

Entra Kalisto, voglioso di rivincita dopo esser stato lanciato giù per lo stage all’interno di un cassonetto della spazzatura dal “Monster among men”. Dean Ambrose sancisce così un paio di match: il primo sarà quello che aprirà la serata tra The Miz e Finn Balor, mentre il secondo vedrà protagonista Kalisto e Strowman.

The Miz vs Finn Balor

L’incontro apparentemente si conclude con l’”A-Lister” che lancia Balor contro l’arbitro, distratto dalla moglie di Miz Maryse, e così, in forza del ruolo di co-GM di cui è investito in questa puntata, fa squalificare Balor e vince così la sfida.

Ambrose ovviamente non ci sta e fa riniziare il match “bannando” dal ring Maryse. Balor prende di sorpresa Miz e lo sconfigge con il suo Coup de grace.

Alexa Bliss vs Mickie James

L’attuale campionessa di RAW si conquista come migliore amica Nia Jax in cambio di una futura chance per il titolo, ma Mickie James porta a bordo ring l’ex campionessa Bayley.

Alexa Bliss vince l’incontro grazie alla distrazione di Nia Jax, che a fine incontro si accanisce sulla povera Mickie James.

Kalisto vs Braun Strowman

In un primo momento sembra che Strowman rinunci alla sfida, ma poi si volta e colpisce Kalisto. A questo punto entra il suo acerrimo nemico Roman Reigns, che lo colpisce con 3 Superman Punch e infierisce sulla sua spalla infortunata, costringendolo a battere in ritirata.

#1 Contenders Tag Team Turmoil

Ad iniziare il match sono Enzo Amore & Big Cass contro Sheamus & Cesaro, con i primi che vengono eliminati.

Il guerriero celtico e il Superman svizzero eliminano poi Heath Slater & Rhyno e Gallows & Anderson. In finale sconfiggono anche i Golden-Truth, diventando nuovamente i #1 Contenders ai titoli di coppia degli Hardy Boyz, i quali intervengono per difendere Goldust e R-Truth dall’aggressione di Sheamus & Cesaro, mettendoli in fuga.

Seth Rollins vs Samoa Joe

Il match viene sancito in quanto i due vengono alle mani nel backstage dopo l’attacco subito da Joe durante la sua intervista.

Il finale dell’incontro vede Seth Rollins esporre l’angolo del ring per evitare la Muscle Buster di Samoa Joe, il quale si fa squalificare dall’arbitro perché manda Rollins per 3 volte contro l’angolo esposto, per poi finirlo con la sua Coquina Clutch.

TJ Perkins vs Jack Gallagher

Prima del match Neville promette a TJ Perkins una chance al Cruiserweight Championship se avesse sconfitto il suo avversario.

Il nuovo “discepolo” di Neville vince e dopo il match attacca Jack Gallagher con un kneebar, ma è costretto a battere in ritirata per l’intervento di Austin Aires.

A seguire salgono sul ring Sasha Banks e Alicia Fox, con l’incontro che viene vinto dalla “Boss” grazie ad un Double Knee dalla terza corda.

Dean Ambrose vs Bray Wyatt

Siamo così arrivati al main event, indetto da The Miz per vendicarsi del match sancito ad inizio puntata dal suo rivale. Prima dell’incontro veniamo a conoscenza che la settimana prossima i due si sfideranno per il titolo Intercontinentale.

L’incontro viene vinto da Bray Wyatt grazie all’intervento di Miz, che colpisce Ambrose alle spalle con la sua stessa cintura.

La puntata termina con l’aggressione di Miz, che dopo aver colpito più volte il “Lunatic Fringe” si proclama prossimo campione prima di uscire sotto lo sguardo arrabbiato di Ambrose.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto