Sbrigate le formalità come suol dirsi, adesso si fa sul serio. Nella sala Giunta del comune di castellana è stata presentata questa mattina la nuova New Mater Volley, squadra e staff, che prenderà parte al prossimo campionato di Superlega di pallavolo 2017/2018.

La cerimonia si è svolta alla presenza della massima istituzione cittadina, il sindaco Francesco de Ruvo, dell’assessore allo sport Maurizio Pace e davanti ad una nutrita rappresentanza di tifosi. La squadra è attesa adesso dall’impegno dei sedicesimi di finale di Coppa Italia mercoledì prossimo alle 20:30 a Padova contro la Kioene Padova.

Al più presto il nuovo Palagrotte

La stagione ufficiale comincia però con la squadra orfana della sua casa, i pugliesi infatti giocheranno le gare casalinghe a Bari presso il Palaflorio essendo l’impianto del Palagrotte ancora indisponibile perché non idoneo agli standard della Serie A.

Gli interventi del sindaco De Ruvo e dell’assessore si sono concentrati dunque su questo, l’assessore Pace ha affermato e confermato tutto l’impegno dell’amministrazione comunale nel cercare di dare alla città un impianto che, testuali parole: “possa soddisfare le esigenze di tutti gli sportivi ed essere riferimento per il territorio." Anche il sindaco de Ruvo ha confermato le parole dell’assessore, per il primo cittadino questo è solo un anno di transizione in attesa del ritorno della New Mater tra le mura del nuovo Palagrotte.

A seguire gli interventi del Presidente gialloblù Gaetano Carpinelli che ha ringraziato l’amministrazione cittadina per l’ospitalità e del consigliere della città metropolitana di Bari Lello Longobardi che ha sottolineato come questa trasferta obbligata dei castellanesi a Bari possa trasformarsi anche in un’occasione per promuovere il territorio dal punto di vista turistico.

Pino Lorizio: “dalle difficoltà noi dobbiamo trarre la nostra forza.”

Coach Lorizio e il DS Bruno De Mori scalpitano alla vigilia dell’esordio ufficiale della squadra nella nuova stagione, a 4 giorni dalla gara di Coppa Italia a Padova Lorizio pur ammettendo di non giocare il ruolo di favoriti pone l’accento sul fatto che i ragazzi andranno a Padova per giocare e portare a casa il risultato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pallavolo

Per quanto riguarda la trasferta delle gare casalinghe il tecnico non sembra preoccuparsi più di tanto ed è convinto che la squadra si abituerà a giocare lontano da casa così come i tifosi non lesineranno la loro presenza: ”per noi il trasferimento a Bari è una ulteriore difficoltà ma dalle difficoltà noi dobbiamo trarre la nostra forza."

Anche De Mori è rimasto colpito dall’affetto che i tifosi hanno dimostrato oggi, convinto che la squadra, consapevole anche di svolgere il ruolo di ambasciatrice della Puglia in giro per i palazzetti d’Italia, saprà rendere onore alla terra da cui proviene come traspare dalle sue dichiarazioni: “Il lavoro quest'anno è stato davvero tanto ma ci siamo rimboccati le maniche tutti insieme e siamo pronti a partire.

La squadra sa benissimo cosa stiamo facendo per creare qualcosa di positivo per cui sono certo che i ragazzi risponderanno al meglio e che ogni domenica sapranno regalarci belle battaglie sul campo.”

L’occasione della cerimonia è stat colta anche per presentare le nuove maglie firmate Mikasa. La prima maglia riporta i tradizionali colori gialloblù mentre la seconda quelli bianco rossi per omaggiare la città di Bari che quest'inverno ospiterà la formazione castellanese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto