Andrea Dovizioso ha tenuto vivo il sogno iridato con la vittoria del suo sesto gran premio stagionale, in quel di Sepang davanti all’altra Ducati di Jorge Lorenzo, rimanendo così a 21 punti dal leader di classifica Marc Marquez e lasciando pertanto aperto il discorso per il titolo fino all’ultimo atto del Motomondiale 2017, il Gp di Valencia in programma il prossimo 12 novembre.

Certo, per strappare l’iride al pilota Honda e portarlo a Borgo Panigale, oltre all’impresa del centauro forlivese a questo punto l’opera richiede di essere anche accompagnata da una ben più complicata gara catastrofica da parte del rivale spagnolo.

Quarto in Malesia in un contesto di gestione del vantaggio pensando di chiudere i conti proprio nell’ultimo round casalingo (o forse no considerando che Marquez è nato Cervera comune della Catalogna?); a separare il pilota catalano dalla riconferma del titolo vinto l’anno scorso è rimasto infatti solo un 11esimo posto minimo da conquistare a Valencia, indipendentemente dal risultato che riuscirà a centrare Dovizioso, che invece può laurearsi campione del mondo in un solo modo: vincere la gara e sperare in un (improbabile) piazzamento al dodicesimo posto o oltre di Marc Marquez.

La sfida finale

Dovizioso ci proverà con caparbietà fino in fondo, e anche se Marquez è molto vicino al suo quarto titolo mondiale l’ultimo atto della stagione sarà il duello finale tra i due migliori interpreti dell’annata, comunque vada a finire.

Inaugurato nel 1999 il circuito Ricardo Tormo misura 4,005 km ed è strutturato con cinque virate di destra e otto di sinistra, mentre il rettilineo più lungo misura 876 metri. L’anno scorso a vincere il Gran Premio de la Comunitat Valenciana fu Jorge Lorenzo su Yamaha, che bissò il successo del 2015 e stabilì anche il tempo record sulla pista in 1:31,171.

Orari diretta tv MotoGp Valencia 2017

L’ultimo weekend della sessantanovesima edizione del motomondiale prenderà il via venerdì 10 novembre con le prime due sessioni di Prove libere, rispettivamente fissate alle ore 9.55 e alle ore 14.05. Sabato 11 novembre si ultimeranno le libere con la terza prova in programma alle 9.55 e la quarta alle 13.30; poi spazio alle Qualifiche: alle 14.10 la sessione 1, alle 14.35 la sessione 2.

Domenica 11 novembre, dopo il Warm Up fissato alle 9.40, a conclusione del fine settimana spagnolo e dell’intera stagione di MotoGp la Gara alle ore 14. Tutti gli eventi (compresi quelli di Moto2 e Moto3) saranno visibili in diretta tv su Sky Sport MotoGp (streaming Sky Go). Mentre per quanto riguarda la visione in chiaro si potranno seguire in diretta le due prove di Qualifica e il Gran Premio della classe regina sul canale TV8.

In chiaro anche la Gara Moto2 (domenica alle 12.20) e la Gara Moto3 (domenica alle 11), dove sarà rispettiva passarella per Franco Morbidelli su Kalex e Joan Mir su Honda, campioni del mondo nella propria categoria con una gara di anticipo. E con il successo del 23enne centauro romano nella classe intermedia è tornato un titolo iridato in Italia ad otto anni di distanza dall’ultimo di Valentino Rossi in MotoGp, categoria nella quale dalla prossima stagione gareggerà anche Morbidelli in sella a una Honda (Team Marc Vds).

Segui la pagina Moto GP
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!