I mesi di giugno e luglio sono cruciali nel mondo del Ciclismo non solo per le corse che si svolgono ma anche per le tante trattative di mercato che si intrecciano e si concludono in questo periodo. I cambi di squadra per il 2019 potranno essere annunciati ufficialmente solo a partire dal 1° di agosto, ma è in realtà ora che le negoziazioni vivono i loro momenti chiave. Tra i corridori che sono vicini a cambiare formazione ci sono anche diversi italiani, tra cui Giovanni Visconti. Il tre volte Campione d’Italia dovrebbe concludere la sua avventura biennale al Team Bahrain Merida per scendere a livello Professional.

Un Team Bahrain con meno italiani

Il Team Bahrain Merida sembra destinato a cambiare molti uomini.

In entrata c’è un big come Rohan Dennis [VIDEO] ed altri colpi minori come Tratnik, Teunissen e Bauhaus. A fare posto a questi nuovi ingaggi dovrebbero essere anche diversi dei corridori italiani della squadra capitanata da Vincenzo Nibali.

Giovanni Visconti sembra vicino a lasciare la squadra per tornare nella Wilier Triestina, la squadra in cui ha già corso tra il 2009 e il 2011 sotto le denominazioni di ISD e Farnese. Il team diretto da Angelo Citracca è alla ricerca di un nome di prestigio destinato a prendere il posto di Filippo Pozzato, che al termine di questa stagione abbandonerà il ciclismo.

Un altro corridore italiano dovrebbe lasciare il Team Bahrain Merida: si tratta di Niccolò Bonifazio, il velocista ligure reduce da un buon Giro d’Italia in cui ha segnato tre terzi posti. A Bonifazio è fortemente interessata la Dimension Data, la squadra sudafricana che sta cercando anche un nuovo partner tecnico dopo la separazione con la Cervelo.

Ciclismo, Ciccone verso il grande salto

Le ottime prestazioni in tutta la prima parte di stagione, con la vittoria del Giro dell’Appennino e un Giro d’Italia [VIDEO]sempre all’attacco in montagna, hanno riacceso i fari su Giulio Ciccone. Il giovane e talentuoso scalatore abruzzese è destinato a lasciare la Bardiani CSF, la squadra che lo ha lanciato nel ciclismo professionistico tre stagioni fa. Ciccone dovrebbe passare alla Trek Segafredo, facendo così il grande salto in un Team World Tour.

Nella squadra diretta da Luca Guercilena passerà anche Matteo Moschetti, una delle grandi speranze del ciclismo italiano. Moschetti sta correndo quest’anno con la squadra Polartec Kometa, il team continental guidato da Alberto Contador e Ivan Basso, ed ha ottenuto numerose vittorie tra cui lo ZLM Tour di Coppa delle Nazioni e una tappa del Giro di Normandia.