Praticamente alla vigilia del match che vedrà Anthony Joshua mettere in palio le sue quattro cinture di campione del mondo dei pesi massimi a Wembley contro Alexander Povetkin, ci sarebbe una data ipotetica per il mondiale WBC tra il campione Deontay Wilder e lo sfidante, ex campione mondiale, Tyson Fury. Secondo quanto anticipato da Lance Pugmire, cronista sportivo e grande esperto di boxe per il Los Angeles Times, il combattimento potrebbe disputarsi il prossimo 1 dicembre allo Staples Center di Los Angeles.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre gli organizzatori starebbero cercando di 'costruire' una riunione complessiva all'altezza di quello che sarà il clou, con alcuni match che andrebbero a comporre un sottoclou decisamente stellare.

Mondiale pesi massimi WBC: entro ottobre si conoscerà la data

I rumors riportati da Pugmire sullo storico quotidiano californiano potrebbero essere fondati alla luce della sua esperienza in materia e della sua vicinanza con gli ambienti importanti della boxe statunitense.

Pubblicità

Per la sede, si è parlato a lungo di Las Vegas, ma lo Staples Center di Los Angeles sarebbe certamente un luogo prestigioso ed idoneo per ospitare una riunione pugilistica di prim'ordine che ha come clou il titolo mondiale dei pesi massimi. Il palasport ha una capienza di 21mila spettatori e solitamente ospita le gare dei Lakers e dei Clippers nella NBA, ma è stato anche sede della ventunesima edizione di WWE WrestleMania e delle ultime cinque edizioni di WWE Summerslam, oltre ad essere stato addirittura scelto come luogo per celebrare i funerali di Michael Jackson nel 2009.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Sport Invernali

Ad ogni modo, la certezza sulla data e sulla sede di un combattimento di boxe di cui si parla ormai da quasi due mesi dovrebbe arrivare entro e non oltre il prossimo 1 ottobre. Tutti questi rumors, alimentati soprattutto dalle dichiarazioni di Wilder e Fury che non sono secondi a nessuno sotto il profilo della 'propaganda di sé stessi', senza però alcun riferimento certo sulla data del match, hanno sollevato qualche perplessità.

Tra i 'San Tommaso' della situazione anche Eddie Hearn: 'Wilder vs Fury? Ci credo quando li vedo sul ring', aveva dichiarato il promoter di Anthony Joshua.

Clou e sottoclou dell'eventuale riunione allo Staples Center

Dunque, tirando le somme, la riunione pugilistica ipotizzata da Pugmire e definita da lui "un sogno" in un post pubblicato su Twitter, avrebbe come match di punta quello tra Deontay Wilder e Tyson Fury, un campione del mondo ed un ex campione del mondo dei pesi massimi, entrambi imbattuti.

Pubblicità

Ma nell'ipotesi lanciata dal cronista del LA Times ci sarebbe anche un match che non possiamo definire semplicemente un sottoclou, perché sarebbe in palio l'unificazione del titolo Super WBA e WBC dei pesi piuma detenuti, rispettivamente, da Leo Santa Cruz e Gary Russell jr e un altro match iridato valido per il titolo dei Superpiuma versione Super WBA tra Gervonta Davis e l'ex campione dei pesi piuma, Abner Mares.

Pubblicità

Ovviamente si tratta soltanto di indiscrezioni, ma tre titoli mondiali in palio in una notte tra cui quello dei pesi massimi renderebbe certamente questo progetto 'da sogno', esattamente come descritto da Lance Pugmire.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto