Gli US Open 2018 stanno offrendo un grande spettacolo. Tra i favoriti al titolo vi sono Serena Williams, per il singolo femminile, mentre per il singolo maschile il più agguerrito sembra proprio il campione in carica Rafael Nadal. Entrambi hanno appena concluso la fase degli ottavi di finale e si preparano ai loro prossimi match ai quarti. Gli italiani in competizione non hanno avuto molta fortuna, ma se voleste seguire alcuni italiani in gara, c'è l'atletica agli Europei 2018.

L'avventura di Rafael Nadal agli US Open 2018

Il percorso di Rafael Nadal per riconfermarsi campione non sembra affatto una passeggiata. La conquista dei quarti di finale è merito di una sudata vittoria ai danni di Nikoloz Basilashvili, numero 37 della classifica ATP. Il risultato finale è stato 6-3 6-3 6-7 (6-8) 6-4. Lo sfidante che il 32enne incontrerà ai quarti è il nono al mondo Dominic Thiem. Quello degli ottavi è stato un match totalmente incentrato sui servizi.

Entrambi hanno servito bene, ma Nadal si è rivelato più preciso, riuscendo ad aggiudicarsi senza troppa difficoltà i primi due set. La conquista del set decisivo non è stata altrettanto facile, perché il georgiano inizia a crederci e si porta a casa due set, sfruttando il tie break. Il quinto è ultimo set torna ad essere gestito al meglio dal campione spagnolo, che addirittura chiude l'ultimo game lasciando l'avversario a zero.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tennis

Nadal, inseguendo il suo diciottesimo titolo Grand Slam dichiara "Ho avuto match difficili di fila" e ancora "Questo è stato uno scontro fisico, ma mi sento bene", alla fine aggiunge "Sarà dura contro Thiem. Colpisce la palla con forza e ha un grande servizio.

L'avventura di Serena Williams agli US Open 2018

È stata già sei volte incoronata campionessa, ma non è ancora abbastanza. Serena Williams, 36 anni, raggiunge i quarti di finale dopo per aver battuto Kaia Kanepi con un risultato di 6-0 4-6 6-3.

Il primo set è stato conquistato in soli 18 minuti, riuscendo con successo in tutti e tre i break point e senza perdere un punto nel suo primo servizio. Al secondo set arriva la risposta dell'estone Kanepi con alcuni duri colpi che hanno messo in difficoltà l'americana. Quest'ultima però non fatica a portare a casa il suo secondo set, ottenendo la vittoria in un match da 97 minuti complessivi. "Non si è trattato assolutamente di un match semplice" ha detto la Williams, che ha vinto gli US Open per l'ultima volta nel 2014.

"Kaia sa come giocare e ha molte grosse vittorie. Ha avuto una grande carriera". Le risposte al servizio dell'estone erano così forti, che Serena Williams ha dovuto battere con ancora più energia al terzo set, mossa che si è rivelata di successo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto