Avverranno nel Duomo di Vienna questo 29 maggio i funerali di Stato di Niki Lauda, il pilota scomparso all'età di 70 anni, amatissimo dal pubblico sportivo, soprattutto per aver indossato la tuta della Ferrari e della Mercedes. Proprio a nome di quest'ultima, il suo amico Toto Wolff, saputa la notizia, ha scritto: "Non abbiamo perduto solo un uomo che portato purezza e freschezza alla F1 moderna, ma anche un eroe ha rappresentato il ritorno più fantastico mai visto prima".

Al funerale, la moglie Brigit, come ultimo saluto, poggerà sulla bara il casco Ferrari del marito

Secondo fonti vicine ai familiari, infatti, Lauda avrebbe desiderato essere sepolto con addosso la nota tuta della Ferrari indossata quando vinse i due titoli Mondiali di Formula 1, nel 1975 e nel 1977.

In questo modo, anche per il suo ultimo viaggio, manterrà ancora viva la sua passione per le corse.

Alle ore 8, quindi, saranno i fan a dargli l'ultimo saluto per primi. Tutti coloro che lo vorranno potranno rendere omaggio a questo grande campione che lascerà di certo un immenso vuoto. E' certo, però, che la sua determinazione e la sua personalità non verranno mai dimenticate. Fino alle ore 12 la camera ardente sarà aperta, poi la salma verrà portata alla Cattedrale di St.

Stephen e alle 13 inizierà il funerale. Per richiesta dei familiari la cerimonia sarà privata. La Chiesa ha oltre 1000 posti, non saranno però presenti né giornalisti e né fotografi, ma solo familiari e amici di Niki Lauda. Infine, il pilota sarà seppellito nel cimitero di Neustift, lo stesso dove è sepolta la madre. Non mancheranno il principal team Toto Wolff per rappresentare la Mercedes, di cui nel 2012 è stato presidente non esecutivo onorario, così come ci saranno il campione Lewis Hamilton, il principe Alberto di Monaco in compagnia della moglie, l'attore Arnold Schwarzenegger, il cancelliere Sebastian Kurz, il presidente dell'Austria Alexander van der Bellen e Gerhard Berger, ex pilota Benetton e Ferrari.

Anche l'attore Daniel Brühl sarà presente ai funerali di Stato di Niki Lauda.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

E' stato lui a interpretare il pilota di Vienna nella pellicola 'Rush' del 2013 diretta da Ron Howard. Il film racconta la forte rivalità che Niki ha avuto con il collega di Formula 1 James Hunt, interpretato da Chris Hemsworth.

L'unico a mancare sarà l'ex boss della Formula 1 Bernie Ecclestone che a 'Bild' ha motivato così la sua assenza: "Per me continua a vivere, non voglio vedere Lauda morto".

Ha anche raccontato l'ultimo incontro che ha avuto con lui: "Sono andato a trovarlo in clinica, in Svizzera, a fine aprile con Fabiana. Avevamo capito che avrebbe più avuto un'esistenza normale, era troppo gracile".

Segui la nostra pagina Facebook!