Un 2019 nel segno di Saul 'Canelo' Alvarez. Il pugile messicano chiuderà l'anno da numero 1 della classifica pound for pound (indipendentemente dalla divisione di peso) stilata dalla celebre rivista 'The Ring', la 'Bibbia' della Boxe internazionale. Al secondo posto Vasiliy Lomachenko, terzo Naoya Inoue.

Una graduatoria che, in linea di massima, rispecchia quanto visto nel corso di un anno molto intenso, pieno di scossoni e con qualche grande sorpresa come la vittoria di Andy Ruiz su Joshua lo scorso giugno, poi 'vendicata' dal britannico meno di una settimana fa.

Tra l'altro nella Top 10 di The Ring mancano proprio i pesi massimi, salvo Oleksandr Usyk, che però ha fatto il suo debutto di recente nella divisione.

Il podio

Del resto l'ascesa di Canelo Alvarez in poco più di un anno è stata irresistibile: il 29enne di Guadalajara era fresco del titolo mondiale dei pesi medi strappato a Golovkin quando il 15 dicembre dell'anno scorso mise le mani sulla corona dei supermedi battendo per k.o Rocky Fielding. Nell'anno solare 2019 ha aggiunto alla collezione anche il titolo IBF dei medi battendo ai punti Daniel Jacobs (poi è stato dichiarato ufficialmente decaduto, ndr) ed infine ha completato il capolavoro salendo ulteriormente di categoria e vincendo anche il mondiale WBO del mediomassimi mettendo k.o Sergey Kovalev all'11° round.

Al secondo posto Vasily Lomachenko, attualmente campione del mondo dei pesi leggeri versione WBA e WBO, mentre il gradino più basso del podio è occupato da 'The Monster', il giapponese Naoya Inoue, detentore dei titoli Super WBA e IBF dei pesi gallo.

Usyk unico peso massimo in classifica

Subito ai piedi del podio troviamo Terence Crawford, campione del mondo versione WBO dei pesi welter, che precede l'unico pesi massimo in classifica, Oleksandr Usyk, quinto.

L'ucraino, ex campione indiscusso dei massimi leggeri, ha fatto il suo debutto nella categoria regina soltanto di recente, lo scorso ottobre, superando in sette riprese Chazz Whiterspoon. Usyk è comunque lo sfidante ufficiale al titolo WBO dei pesi massimi attualmente detenuto da Anthony Joshua.

Al sesto posto c'è Errol Spence, campione mondiale IBF dei pesi welter, mentre settimo è Gennadiy Golovkin che è tornato in possesso di un titolo mondiale il 5 ottobre scorso battendo ai punti al Madison Square Garden per verdetto unanime Sergiy Derevyanchenko e vestendo dunque la cintura iridata dei pesi medi versione IBF.

Ottavo è il messicano Juan Francisco Estrada, detentore del titolo mondiale IBF dei supermosca mentre al nono posto c'è Artur Beterbiev, campione del mondo dei mediomassimi versione WBC ed IBF dal terrificante personale di 15 match vinti per k.o su altrettanti disputati da professionista. Completa la Top 10 una leggenda, l'eterno Manny Pacquiao che sta per compiere 41 anni (il prossimo 17 dicembre) e detiene il titolo mondiale WBA dei pesi welter, difeso vittoriosamente tra l'altro lo scorso luglio contro un avversario del calibro di Keith Thurman.

Segui la nostra pagina Facebook!