Scadenza #Tasi, come si paga? Inquilini in affitto e proprietari sono alle prese con il calcolo della tassa sui servizi indivisibili che scadrà domani 16 ottobre. Ecco come pagare la Tasi 2014 sulla prima casa e non solo.

Scadenza Tasi 2014 a Roma, Milano e Napoli

L'acconto Tasi 2014 è in scadenza a Roma, Milano, Napoli e in oltre altri 5.000 comuni italiani: tutte le giunte che hanno deliberato i regolamenti per la riscossione della tassa dopo la scadenza di maggio ed entro quella di settembre hanno la scadenza Tasi 2014 fissata a domani 16 ottobre. Tra i più grandi centri in cui entro domani si paga la Tasi ci sono: Roma, Milano, Napoli, Bari e Palermo che pagheranno l'acconto, per il saldo (o seconda rata) il pagamento per tutti i comuni è previsto per il prossimo 16 dicembre.

Chi e come si paga la Tasi?

Devono pagare la Tasi inquilinie proprietari di prima casa, altri immobili e terreni edificabili. In sostanza, a differenza dell'Imu, a pagare la tassa non saranno solo i proprietari, ma anche chi ha il semplice utilizzo o detenzione del bene. Per chi ha la casa in comodato d'uso gratuito il pagamento Tasi previsto è in quota variabile tra il 10 e il 30%, stesso discorso degli inquilini. È però importante precisare che su inquilini e proprietari la Tasi pone due obblighi diversi, esonerando ciascuno dalla responsabilità del pagamento dell'altro. Inoltre, le disposizioni relative sono estremamente variabili di comune in comune, pertanto è sempre opportuno, prima di procedere al pagamento, verificare il regolamento deliberato dalla propria giunta.

Come si paga la Tasi in scadenza? A Roma, Milano, Napoli come in tutti gli altri comuni il procedimento è lo stesso: una volta proceduto al calcolo che dovrà essere svolto da ciascun contribuente in maniera autonoma, il pagamento a mezzo di modello F24 o bollettino di conto corrente postale potrà essere espletato presso qualsiasi sportello bancario/postale oppure mediante i servizi di Home Banking.

I migliori video del giorno

È pertanto necessario procedere al calcolo Tasi e alla compilazione del modello F24 prima di recarsi allo sportello per il pagamento. Se desiderate rimanere aggiornati sulle news attinenti alle prossime scadenze fiscali, vi invitiamo a cliccare sul tasto "Segui" in alto a destra.