Per il #modello 730 2015 precompilato, disponibile online dal sito delle Entrate dallo scorso 15 aprile, si sta per aprire una nuova fase, quella operativa che manda in archivio il periodo di riflessione. Questo perché, a partire dal 2 maggio del 2015, i contribuenti potranno trasmettere all'#agenzia delle entrate il modello 730 2015 precompilato accettandolo così com'è oppure apportando le modifiche e le integrazioni, ad esempio, inserendo le spese mediche da scaricare se sostenute nel corso del 2014. Per trasmettere il modello di #Dichiarazione dei redditi ci sarà tempo dal 2 maggio e fino e non oltre la data del 7 luglio del 2015 effettuando la trasmissione alle Entrate in proprio oppure avvalendosi dell'assistenza fiscale di Caf ed intermediari abilitati.

Pure l'Agenzia delle Entrate per informazioni, dubbi e chiarimenti sul 730 precompilato, sarà comunque a disposizione dei contribuenti proprio a partire dalla data del 2 maggio del 2015 attraverso i Cam, ovverosia i Centri di assistenza multicanale del Fisco che si possono contattare non solo telefonicamente, ma anche utilizzando gli Sms e la posta elettronica. Per quel che riguarda l'assistenza telefonica l'Agenzia delle Entrate mette a disposizione ben tre numerazioni, una per chi chiama da rete fissa, una per chi chiama con il telefono cellulare, ed una per i contribuenti che hanno bisogno di mettersi in contatto con il Fisco italiano dall'estero. I Cam delle Entrate sono attivi tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, osservando l'orario dalle ore 9 alle ore 17, ed il sabato dalle ore 9 del mattino e fino alle ore 13.

I migliori video del giorno

Pur tuttavia, in accordo con quanto riporta 'FiscoOggi', per la giornata di sabato 2 maggio del 2015 i Cam dell'Agenzia delle Entrate osserveranno un orario esteso fino alle ore 17.

L'assistenza a livello informativo ed operativo sul 730 2015 precompilato 'corre' anche sui nuovi media. Per esempio su Youtube, in corrispondenza del canale ufficiale del Fisco 'Entrate in video', c'è già a disposizione dei contribuenti un utile tutorial che simula, passo dopo passo, tutti i passaggi relativi al 730 fino alla trasmissione telematica del modello che, se fatta in proprio, richiede il codice Pin richiedibile online dal sito delle Entrate, telefonando oppure recandosi direttamente presso gli Uffici dell'Agenzia sul territorio.