È disponibile on line il modello di autocertificazione per non pagare il Canone Rairivolto a coloro che non hanno un televisore, o agli utenti che devono comunicare che il canone è intestato ad una persona diversa da quella che risulta titolare della fornitura di energia elettrica.

Autocertificazione per non pagare il canone

Per trasmettere l'autocertificazione on line si deve attendere il 4 aprile. Le dichiarazioni mendaci potrebbero comportare sanzioni civili e penali, ecco perché bisogna fare attenzione a non dichiarare il falso. Grazie ad un modello predisposto all'uopo, si può comunicare all'Agenzia delle Entrate che nessuno dei componenti del nucleo familiare possiede un apparecchio televisivo.

Inoltre, l'autocertificazione interessa anche le famiglie nelle quali ci sono due diversi intestatari per la bolletta dell'energia elettrica e per il canone.

La dichiarazione può essere certificata anche da un erede. Infatti, per l'agenzia delle entrate, la famiglia anagrafica è quella formata da persone legate da vincoli di matrimonio e parentela, o anche da vincoli affettivi, che coabitano o hanno dimora abituale nello stesso Comune.

L'autocertificazione ha validità annuale. Per inoltrare il modello sono necessarie le credenziali Fisconline o Entratel rilasciate dall’Agenzia o da intermediari abilitati. Per chi volesse inviare la documentazione via posta, è sufficiente trasmettere una raccomandata includendo copia di un documento di riconoscimento all'Agenzia delle Entrate - Ufficio di Torino 1 - Sportello abbonamenti tv – Casella Postale 22 – 10121 Torino. La dichiarazione sostitutiva è disponibile collegandosi ai siti "agenziaentrate.it", "finanze.it" e "canone.rai.it". 

Le scadenze previste per l'invio della certificazione sono due: 

- per la trasmissione a mezzo posta fino al 30 aprile 2016

- per via telematica fino al 10 maggio 2016. 

Sul sito "canone.rai.it" è possibile trovare le faq e le risposte ai tanti quesiti su determinate problematiche, e sono disponibili i contatti a cui rivolgere specifiche domande.

I migliori video del giorno

Non perdete le prossime notizie su fisco, tasse, modello 730 precompilato e Unico che pubblicheremo nei prossimi giorni.