Le dichiarazioni precompilate, in questo 2016, interesseranno oltre 30 milioni di contribuenti, oltre 10mila in più rispetto allo scorso anno. Dal giorno 15 aprile, i contribuenti potranno visionare il proprio modello 730 e il modello Unico sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Quest'anno, a differenza del passato, sono state introdotte numerose novità. Vediamo quali sono e come si accede al modello 730 precompilato e Unico.

Le novità introdotte e come si accede al 730 precompilato e Unico

Quest'anno, nelle dichiarazioni precompilate, i contribuenti troveranno tutta una serie di spese che lo scorso anno dovevano essere inserite a cura del singolo soggetto, come ad esempio: le pensioni ed i compensi per attività occasionali di lavoro autonomo, le spese per ristrutturazioni edilizie, le spese universitarie e, soprattutto, quelle sanitarie.

Come fare per accedere ai modelli precompilati del 730 e Unico?

I 20mila contribuenti del 730 precompilato e i 10mila di Unico precompilato potranno accedere al proprio modello a partire dal giorno 15 aprile, collegandosi nell'apposita sezione del sito dell'Agenzia delle Entrate. Vi ricordiamo che per l'accesso è necessario essere in possesso del Pin personale. Se non si è ancora provveduto ad averlo, si può fare richiesta direttamente sul sito, nella sezione richiesta del codice Pin. I contribuenti che hanno necessità di effettuare delle modifiche, possono rivolgersi presso un centro Caf a partire dal 2 maggio e fino al 7 luglio.

Cosa si visualizza nella sezione dedicata al 730 precompilato

Oltre al modello 730 precompilato, nella sezione dedicata si potrà visualizzare:

  • esito della liquidazione;
  • il modello 730-3 con il dettaglio della liquidazione;
  • un prospetto con l'indicazione sintetica dei redditi e delle spese presenti nel 730 precompilato, e delle principali fonti utilizzate per l'elaborazione della dichiarazione.

Infine, ricordiamo che da oggi, 4 aprile, sul sito dell'Agenzia delle Entrate è possibile scaricare anche il modello per la dichiarazione sostitutiva per non pagare il canone Rai.

I migliori video del giorno