La prima volta che Joe Budden ne aveva parlato esplicitamente, fu per criticare la canzone “Untouchable”, il brano a sfondo sociale che Eminem aveva pubblicato sull’album “Revival” ed etichettato dal nostro “semplicemente orribile”. Oggi, a distanza di mesi e con attacchi tutt'altro che velati rivolti alla sua persona sul nuovo CD, “Kamikaze” (uscito lo scorso agosto), l’ex Slaughterhouse ha deciso di discutere con i media riguardo la sua posizione nei confronti del sopracitato Eminem, un tempo suo “boss” alla Shady Records, nel corso di un’intervista telefonica rilasciata all'accreditato sito web HipHopDX.

Già non molto tempo fa, Budden si era tolto qualche sassolino dalla scarpa, gonfiando il petto ai microfoni del suo “The Joe Budden Podcast”, su Twitter, dichiarando di essere stato un rapper migliore del leggendario MC di Detroit “per almeno una decade”, già evidentemente ferito dagli insulti rifilatigli in risposta alle sue considerazioni non proprio idilliache su “Untouchable”.

Le parole di Budden

Questa volta, tuttavia, Joe ha voluto tornare sull’argomento, ma soltanto per smontare la grande attesa che il pubblico riponeva in una replica a suon di rime da parte del rapper nativo di Harlem.

“Mi sono ritirato dal rap, e rispondergli significherebbe contraddire il mio ritiro”, ha spiegato Budden. “Non voglio farlo. Non voglio togliere la polvere dal microfono e andare in studio soltanto per reagire ad un paio di frasi che mi sono state rivolte. Ho lavorato tanto per arrivare a questo punto, e non ne vale la pena”.

L’ormai ex rapper, quindi, ha continuato il suo monologo, analizzando nei dettagli la natura della sua scelta nel tenersi lontano da un’eventuale battaglia artistica.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Rap

“Nessuno, e nemmeno lui, merita ormai la mia attenzione”, ha sentenziato Joe. “Quando ero ancora attivo musicalmente, nessuno ha mai avuto il coraggio di dirmi niente. Se sono sotto attacco adesso, comunque, credo di non essere poi così irrilevante come alcuni dicono. Se qualcuno ha dei problemi con me, possiamo regolare i conti per strada, ma ormai la mia attenzione è altrove”.

Chi sperava in un diss di Joe Budden nei confronti di Eminem per aggiungere benzina sul fuoco, quindi, dovrà mettersi l’anima in pace: un diss non ci sarà.

Intanto, per chi lo vorrà seguire, Budden sarà nella nuova stagione di “Love & Hip-Hop: New York”, il reality show in onda sul canale statunitense BET.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto