Philippe Plein è un vero e proprio fiume in piena in queste ore contro il marchio Ferrari. Sul suo profilo ufficiale Instagram, lo stilista famoso in tutto il mondo, ha fatto sapere che il celebre marchio di automobili di lusso ha intrapreso una vera e propria azione legale contro di lui. Il motivo? Ferrari lo ha accusato di aver fatto un utilizzo improprio del loro marchio attraverso una serie di foto che ha postato sulla sua pagina ufficiale Instagram.

A raccontare il tutto è stato lo stesso Philippe, il quale non ha gradito per niente tale atteggiamento, tanto da arrivare a dire che avrebbe bruciato le sue quattro auto Ferrari!

Ferrari contro Plein per uso improprio del loro marchio

Nel dettaglio, infatti, abbiamo visto che in queste ore Philippe Plein ha postato su Instagram la lettera con tanto di querela che gli è stata fatta recapitare dagli avvocati della Ferrari.

La casa automobilistica di lusso non avrebbe assolutamente gradito l'utilizzo che Plein fa delle loro auto, le quali sempre più spesso vengono mostrate sul profilo Instagram dello stilista in coppia con belle donne e scarpe.

Nella lettera in questione, Philippe viene accusato di voler strumentalizzare il corpo femminile con l'utilizzo delle auto Ferrari. Un comportamento che la casa automobilistica ha bocciato categoricamente, perché ritiene che non si addica minimamente allo stile Ferrari.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Ferrari

Insomma una presa di posizione decisamente dura da parte di Ferrari, la quale ha dato allo stiliste un massimo di 48 ore per poter rimuovere dalla sua pagina Instagram gli scatti che secondo loro sarebbero incriminati. E ovviamente la reazione dello stilista non si è fatto attendere e in queste ore ha postato un durissimo messaggio al vetriolo contro chi gli ha fatto recapitare questa lettera.

La dura reazione di Philippe Plein: 'Brucio le mie quattro Ferrari'

Per prima cosa lo stilista ha scritto che il CEO Ferrari dovrebbe pensarci bene prima di dare ordine ai suoi legali di inviare una lettera con una richiesta del genere ad un 'prezioso cliente' che nel corso degli ultimi dieci anni ha acquistato ben 4 Ferrari nuove di zecca.

Lo stilista ha proseguito dicendo di essere a dir poco senza parole dal modo di fare che ha definito 'aggressivo' dell'azienda nei confronti dei suoi clienti. Philippe Plein ha fatto sapere che non ha alcuna intenzione di rimuovere le foto dal suo profilo Instagram, così come gli è stato richiesto e che a sua volta intraprenderà un'azione legale contro il marchio Ferrari. Lo stilista ha poi minacciato di bruciare le sue 4 Ferrari per protesta e ha postato una foto con una Lamborghini, da sempre rivale del marchio Ferrari.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto