Questa sera, 22 settembre, su Rai 1 andrà in onda il primo episodio della serie Imma Tataranni – Sostituto procuratore. La nuova stagione delle fiction Rai inizierà proprio con questa nuova serie poliziesca diretta da Francesco Amato, se non si tiene conto delle repliche di Montalbano trasmesse dal 9 settembre. Imma Tataranni è un personaggio nato dalla fantasia di Mariolina Venezia e protagonista dei romanzi "Come piante tra i sassi", "Maltempo" e "Rione Serra Venerdì", e la serie è composta da sei episodi liberamente ispirati alle opere della scrittrice Venezia.

Nel primo episodio, dal titolo "L'estate del dito", il magistrato Tataranni indagherà sulla morte di una donna il cui corpo è stato orribilmente smembrato.

Anticipazioni Imma Tataranni - Sostituto procuratore: 'L'estate del dito' stasera su Rai 1

Nel primo episodio, in onda stasera 22 settembre a partire dalle 21:25, il pubblico conoscerà la protagonista Imma Tataranni, un sostituto procuratore di Matera. La donna ha deciso di staccare un po' dal lavoro e sta trascorrendo le ferie con la famiglia in un lido a Metaponto.

Il relax però dura poco, perché emerge dall'acqua del mare un dito mozzato che presenta dei tatuaggi: il magistrato non riesce a restare indifferente e decide di tornare in Procura per farsi affidare il caso. Nei giorni successivi al ritrovamento del dito vengono ritrovate altre parti del corpo: una gamba e un braccio. Il resto del corpo, tranne il bacino, viene rinvenuto in un'azienda agricola mentre sono in corso le indagini. Nel luogo dove è emerso il dito della vittima si sta girando una pellicola con l'attore Sergio Covaser che, almeno inizialmente, non sembra avere un nesso con l'omicidio.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Anticipazioni Tv

Nel frattempo l'anatomopatologo Taccardi conferma che le varie parti analizzate appartengono allo stesso corpo. La Tataranni si fa aiutare nelle indagini dal fidato braccio destro Calogiuri e insieme riescono a risalire all'identità della donna uccisa. Si tratta della prostituta Aida, una giovane di origini marocchine che frequenta assiduamente il Lido di Metaponto 'Le due sirene', gestito dal signor Vaccaro. Nel frattempo arriva in Procura una lettera anonima indirizzata al sostituto procuratore: nella missiva l'assassino sfida Imma, ma il magistrato non si lascia intimorire e continua ad essere sempre più determinata ad assicurare alla giustizia il responsabile dell'omicidio.

Imma Tataranni è un magistrato che agisce fuori dagli schemi, interpretato da Vanessa Scalera

Imma Tataranni è un magistrato dal carattere forte e aggressivo, è determinata, inflessibile e incorruttibile. È una donna spesso irriverente, ironica e va sempre dritta al punto senza giri di parole. La protagonista è interpretata da Valeria Scalera, attrice di teatro che arriva in tv con il ruolo innovativo di una donna complessa, moderna, che non si fa problemi ad uscire dagli schemi pur di far trionfare la giustizia.

Per l'attrice si tratta di una svolta nella sua carriera segnata da ruoli importanti in pellicole dirette da Marco Bellocchio, Nanni Moretti e Marco Tullio Giordana.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto