Stanno suscitando significativa curiosità e altrettanto stupore tra gli appassionati di Rap italiano alcune Instagram Stories in cui è possibile vedere Inoki Ness in atteggiamenti apparentemente molto amichevoli con Gallagher. Lo stupore del pubblico non è dettato semplicemente dal fatto che i due in passato hanno avuto qualche dissidio sui social – con Inoki che era intervenuto in maniera molto dura nello scontro tra Gallagher e Jamil, difendendo a spada tratta quest'ultimo – ma anche e soprattutto perché appartengono a due mondi sonori e stilistici molto distanti, hanno fanbase agli antipodi sotto qualsiasi punto di vista, da quello anagrafico a quello culturale, e rappresentano due modi di intendere il rap, e più in generale la musica, diametralmente opposti.

Il primo, 39 anni, oltre ad essere considerato dai più un vero e proprio pezzo di storia del rap italiano, è percepito da una parte degli ascoltatori come un baluardo della cultura hip hop più pura. Nel corso degli anni Inoki ha più volte criticato la musica commerciale e spesso ha avuto più di qualcosa da ridire sulla trap italiana, sottogenere di cui Gallagher ritiene di fare parte a pieno titolo.

L'incontro tra Gallagher e Inoki Ness a Roma

Per questo motivo l'incontro amichevole tra i due ha lasciato spiazzati molti ascoltatori italiani. Le immagini non immortalano un semplice abbraccio di circostanza, ma una serie di gesti che – a meno che Inoki Ness non stesse prendendo in giro Gallagher in sua presenza – sembrerebbero mettere in evidenza un'inaspettata simpatia reciproca.

Nei video in questione i due arrivano addirittura a scambiarsi la maglia, proprio come fanno spesso i calciatori, e più in generale gli sportivi di squadre avversarie, a fine match, in segno di rispetto reciproco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Rap

Inoki Ness: 'Facciamo una storia per Traffik, non segnalate il profilo di Gallagher'

Ma non finisce qui, perché Inoki nel video arriva a diffondere sulla sua pagina un messaggio in favore di Traffik, storico collaboratore di Gallagher, che ultimamente ha avuto significativi problemi con la giustizia, dichiarando: "Facciamo questa storia per Traffik. Free Traffik, fuori tutti dalle galere".

Durante l'incontro, avvenuto a Roma, Inoki ha anche invitato il pubblico a non segnalare il profilo Instagram di Gallagher, che ha recentemente avuto diversi problemi, a causa delle numerose segnalazioni degli utenti per i contenuti postati dall'autore di 'Magma Vulcano'.

Segnalazioni che hanno portato all'oscuramento totale della pagina, che infatti, almeno per il momento, non risulta visibile sulla nota piattaforma social.

Ad un certo punto Inoki pronuncia addirittura la frase "Se ne...", popolare tormentone di Gallagher e Traffik.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto