Taylor Swift cerca di essere sempre molto vicina ai suoi fan e, ogni qualvolta si presenta l'occasione giusta, prova a ricambiare il loro affetto. Qualche giorno fa, la cantautrice e vincitrice di ben dieci Grammy Awards, ha deciso di sottoscrivere un crowdfunding, versando 10mila dollari per aiutare una sua ammiratrice malata di cancro.

Donazione di 10mila dollari in favore di Trinity Foster

Trinity Foster ha 16 anni e da sempre è una fan di Taylor Swift. In occasione del lancio del nuovo album dell'artista americana, "Lover", la ragazza ha voluto organizzare una festa nella sua stanza d'ospedale.

Al party hanno partecipato alcuni amici, e le foto sono state successivamente pubblicate sui social network. Queste immagini non sono sfuggite alla cantautrice, la quale poi ha scoperto dell'esistenza di un'iniziativa di crowdfunding riguardante proprio l'adolescente.

Sulla piattaforma GoFundMe, infatti, è attiva la raccolta fondi Trinity's Cancer Medical Bills: "Ciao sono Trinity, ho 16 anni e mi è stato diagnosticato un osteosarcoma al quarto stadio che si è diffuso al mio polmone. Dovevo farmi inserire un tubo di alimentazione perché non riuscivo a nutrirmi a sufficienza - si legge sul portale - La chemioterapia è molto dura per me e la mia assicurazione non copre tutti i costi di cui ho bisogno.

Abbiamo provato a rivolgerci ad altre assicurazioni ma ci hanno detto che non rientriamo tra coloro che possono presentare domanda".

La giovane ha poi concluso rivelando: "Questo è un momento molto difficile per me e la mia famiglia, e se hai qualcosa da donare sarebbe molto apprezzato e utile".

Taylor Swift, a questo punto, non è rimasta a guardare, e ha deciso di versare ben 10mila dollari affinché la sua fan possa affrontare le spese mediche di cui ha bisogno.

'Spero di abbracciarti di persona presto'

La star 29enne ha accompagnato alla donazione un messaggio per la ragazza: "Trinity, ho visto le foto della festa che hai organizzato nella tua stanza d'ospedale in occasione dell'uscita dell'album e ti voglio ringraziare per essere stata così gentile e disponibile. Spero di poterti abbracciare di persona presto, ma nel frattempo volevo mandarti questo e tutto il mio amore".

Non è la prima volta che la Swift decide di fornire un aiuto concreto a chi ha un tumore. Purtroppo anche la madre dell'artista, Andrea, ha dovuto lottare contro il cancro nel 2011 e negli ultimi mesi ha comunicato che la sua battaglia è ricominciata per la seconda volta. Di conseguenza, la difficile esperienza che sta affrontando la mamma, ha contribuito a rendere la cantante country ancor più sensibile all'argomento.

Nel 2015, ad esempio, ha donato circa 50mila dollari a Naomi Oakes, una fan di 11 anni che aveva comprato i biglietti per assistere al concerto di Phoenix, in Arizona, ma a causa dell'aggravarsi della sua leucemia aveva dovuto rinunciarvi.

Inoltre nel dicembre dello stesso anno ha realizzato uno dei sogni della 13enne Clements, anche lei affetta da un tumore, trascorrendo il giorno di Natale insieme a lei e alla sua famiglia in Colorado.

Nel 2016 ha permesso ad una bambina (la cui identità non è stata svelata), colpita dallo stesso male, di raggiungerla nel backstage e di passare del tempo con lei prima che iniziasse il suo show. Nel luglio del 2018 ha dedicato un'intera giornata alla 21enne Lexi Caviston, impegnata in una dura lotta contro un cancro al cervello.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!