Rosy Abate 2 ritornerà nuovamente su Canale 5 con la quinta e ultima puntata venerdì 11 ottobre, in onda come sempre in prima serata su Canale 5 a partire dalle ore 21:20 circa. Le anticipazioni di questo nuovo episodio ci svelano molteplici colpi di scena, in particolar modo per il personaggio interpretato dalla bravissima Giulia Michelini. Nei dettagli, dopo l'arresto di Leonardo l'ex boss di Palermo sarà con le spalle al muro, ragion per cui compirà un gesto estremo.

Rosy Abate 2 anticipazioni: il rapimento di Nina

I colpi di scena non mancheranno nemmeno nel corso della quinta e ultima puntata di Rosy Abate 2 che verrà mandata in onda venerdì 11 ottobre in prime time.

Le anticipazioni ufficiali sulla trama svelano che Rosy, disperata, arriverà al punto di sequestrare Nina, fidanzata di suo figlio Leonardo e figlia del pericoloso camorrista Antonio Costello. Quest'ultimo per trovare la figlia rivolterà l'intera città di Napoli. Nel frattempo, l'Abate metterà in atto il piano cercando però di tenere il più lontano possibile sia Leonardo che Luca Bonaccorso, il poliziotto: cosi facendo potrà decidere di assumersi tutte le probabili complicanze della vicenda. Infatti, la scelta azzardata di sequestrare la giovane non potrà evitare ovviamente di esiti negativi, dato che è la figlia di un camorrista spietato che, per altro, Rosy ha tradito. Inoltre, gli spoiler ufficiali sulla trama svelano che l'ex mafiosa di Palermo commetterà il gesto azzardato del rapimento solo ed esclusivamente per far cadere nella trappola Antonio.

L'ultima puntata di Rosy Abate 2, gli spoiler: Rosy rapisce Nina Costello per attirare Costello

Nei dettagli, l'Abate, con molta intelligenza, preparerà la sua rivendicazione contro Antonio che aveva fatto arrestare Leonardo ordinando la sua morte in carcere. Dunque tra i due avverrà uno scontro finale ma, secondo le ultime novità, la vicenda potrebbe prendere una svolta sconvolgente e del tutto inattesa.

In conclusione, una seconda stagione di Rosy Abate ricca di colpi di scena che però sembra avere tutti i presupposti per un eventuale terza stagione. Tuttavia Giulia Michelini, nel corso delle ultimissime interviste fatte per il debutto di questa Serie TV, ha fatto intuire che una terza stagione dovrebbe anche esserci, ma nello stesso momento ha puntualizzato che dovrebbe esserci pure un finale di questa fiction, puntualizzando di essere per sempre grata al personaggio che gli ha regalato moltissimo successo in dieci lunghi anni, aggiungendo però che come tutte le cose Rosy Abate deve trovare anche una fine, per permettere a lei di dare vita a nuovi progetti lavorativi.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!