Quello tra i rapper Fedez, J-Ax e Fabio Rovazzi è stato un sodalizio di grande successo. Insieme, hanno lanciato singoli e album sempre in vetta alle classifiche ottenendo numerosi dischi di platino e milioni di visualizzazioni su Youtube. Basti pensare, per citarne alcuni, a singoli come: "Senza pagare", "Vorrei ma non posto", "Italiana," e tanti altri. Tutti brani contenuti nell'album "Comunisti col rolex" certificato multiplatino. "Vorrei ma non posto" è stato per esempio uno dei cento video più visti su Youtube. Un grande successo non solo commerciale dunque, ma anche professionale e personale.

Tra di loro infatti, è nata una vera e profonda amicizia. Improvvisamente però, la collaborazione tra tutti e tre si è interrotta senza un apparente motivo. Nessuno, tra Fedez, J-Ax o Fabio Rovazzi ha mai detto una parola al riguardo. Nessuno ha mai parlato dei loro rapporti personali. Questo fino a qualche giorno fa, quando Fedez ospite della trasmissione di Peter Gomez "La Confessione," ha deciso di rompere il silenzio e raccontare alcune cose importanti mai dette prima al riguardo.

Fedez parla della rottura con J-Ax e Rovazzi dopo un lungo silenzio

Ospite su Nove di Peter Gomez, Fedez dopo tanto tempo in cui è rimasto in silenzio, ha parlato della lunga collaborazione con i suoi colleghi J-Ax e Fabio Rovazzi.

Il rapper, ha detto tra le tante cose che è stata una grande ferita perché, non ha perso solo due soci ma un pezzo della sua famiglia acquisita. Alla base, non c'era solo lavoro ma un rapporto umano molto forte ha aggiunto il cantante. Peraltro, tutto questo è successo in uno dei momenti più fragili della sua vita e a lui è sembrato che loro sfruttassero la situazione.

Questa confessione fatta dal rapper Fedez però, potrebbe costargli molto cara in termini economici. Sembrerebbe infatti, stando agli accordi legali presi da tutti e tre, che dopo la separazione sia stato stipulato un contratto di riservatezza. Nessuno dei tre in poche parole avrebbe dovuto rilasciare dichiarazioni su questioni personali precedenti.

Dunque, con l'intervista, la clausola di riservatezza sarebbe stata infranta e ciò avrebbe fatto scattare una penale. Il rapper avrebbe quindi deciso di parlare, consapevole di infrangere l'accordo firmato con Fabio Rovazzi e J-Ax e consapevole di dover pagare forse una multa davvero salata? A questo proposito in queste ore, è intervenuto lo stesso Fedez. Il rapper raggiunto da Tgcom24 ha detto: "La clausola di riservatezza è scaduta, io posso parlare." Quindi, ognuno dei protagonisti sarebbe libero di esprimersi al riguardo senza violare alcun accordo ormai scaduto.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Fedez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!