Giovedì scorso, negli Stati Uniti d'America, i fan di Grey's Anatomy hanno finalmente scoperto l'epilogo della lunghissima storyline che ha coinvolto Alex Karev. Il chirurgo pediatrico, come ipotizzato da buona parte dei telespettatori, è uscito di scena accanto ad Izzie Stevens. L'uomo, dopo aver scoperto di esser padre di due gemellini, ha infatti deciso di trasferirsi nel Kansas per regalare ai figli la famiglia che non hanno mai avuto. All'attuale moglie, Karev ha quindi inviato le carte per il divorzio. Pur confessando di amarla, Alex ha quindi chiuso definitivamente la sua storia con Jo Wilson.

Dopo un primo momento di smarrimento per la perdita di un personaggio che ha fatto la storia del medical drama, l'attenzione dei fan si è quindi focalizzata sul futuro della dottoressa.

Il futuro di Jo Wilson in Grey's Anatomy 16

Come mostrato nel corso del sedicesimo episodio di Grey's Anatomy, la Wilson - nonostante l'evidente dolore per la decisione di Alex Karev - ha subito deciso di dedicarsi al suo lavoro. Una scelta che rallegrato i fan, ma li ha costretti a chiedersi se la forza mostrata dalla donna sia stata solo temporanea. Dopo il lungo periodo di depressione vissuto nel finale della quindicesima stagione, come reagirà Jo all'abbandono del marito? A questa domanda ha provato a rispondere l'interprete del dottor Atticus Lincoln. Ecco cosa ha dichiarato Chirs Carmack ai microfoni di People:

"Jo è un personaggio molto forte.

E' arrivata molto lontano ed è cresciuta davvero tanto. E' una sopravvissuta e può badare a se stessa. Penso che rinascerà dalle ceneri. Non credo si possa 'schiacciare' una persona così eccezionale. Ha molto da dare al mondo e alla comunità medica, nonché ai pazienti di Grey Sloan. Penso che, come i telespettatori, si rialzerà e starà bene."

Come anticipato alcune settimane fa da Krista Vernoff sembra, quindi, che Jo non soccomberà alla decisione di Alex Karev e troverà il modo di proseguire la sua brillante carriera senza ricadere nel vortice della depressione.

Carmack sull'addio ad Alex Karev: 'E' stato molto commovente'

Dopo aver chiarito il futuro della dottoressa Wilson, Chris Carmack ha quindi dedicato un pensiero al percorso di Alex Karev. Specificando che l'abbandono di Justin Chambers ha rappresentato un momento molto complesso per l'intero cast, l'attore ha quindi detto la sua sull'episodio che ha reso omaggio al chirurgo pediatrico.

Ecco le sue parole:

"È stato davvero bello ricordare Alex Karev e i suoi 16 anni nella serie. Guardare lui e Meredith durante le prime guardie... lui ed Izzie. È stato incredibile vedere flashback che risalgono a 16 anni fa! E' stato molto reale e molto commovente. Non abbiamo assistito a dei flashback riguardanti un unico episodio, sono state scene che hanno coinvolto i fan tanto tempo fa. Guardarle, una dopo l'altra, è stato davvero potente."

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!