Martedì 14 aprile è andata in onda la finale dell'ottava edizione di Pechino Express: il programma ha portato 10 coppie attraverso tre Paesi dell'Asia per poter eleggere il vincitore di questa edizione 2020. Contro ogni aspettativa, ad aggiudicarsi il titolo di vincitore è stata la coppia delle Collegiali, composta da Nicole Rossi e Jennifer Poni.

Pechino Express, una corsa finale di 84 km verso Seoul

La puntata finale di Pechino Express comincia nel freddo inverno della Corea del Sud a Suwon: qui le coppie rimaste in gara sono le Top, i Wedding Planner e le Collegiali.

Sicuramente Enzo Miccio e la sua collaboratrice partono da favoriti in quanto hanno vinto più puntate, ma a Pechino tutto può succedere. Non c'è tempo per le chiacchiere: le tre coppie partono, pronte per affrontare diverse prove e missioni dirette al tappeto rosso della destinazione finale.

Sono tante le sfide che le tre squadre affrontano, come memorizzare Seoul in coreano e riprodurlo con gli ideogrammi sulla loro tela, indovinare tre risposte di un quiz sui bagni pubblici in Corea del Sud e nel mondo alla Casa di Mr Toilet, ballare per la strada di fronte al monumento dedicato al Gangnam Style, il celebre brano del 2012 che ha portato al successo il cantante coreano PSY. E ancora, trovare un libro nella biblioteca Starfield di 28000 mq semplicemente memorizzando gli ideogrammi coreani, indovinare le età di tre coreani, impresa non così semplice considerando che i coreani sono fissati per la cura della pelle e la maggior parte di essi dimostra meno anni di quelli che ha.

Si continua con la destinazione del Monumento al Re Sejong, primo re di Corea, dove i concorrenti si cimentano con la colazione all'italiana a base di cornetto e caffè o cappuccino da far degustare ai coreani che vanno sempre di fretta e infine con l'assaggio e la preparazione di pietanze coreane al mercato dello street food.

Alla fine di queste missioni la destinazione è il Palazzo Reale dove li aspetta il tappeto rosso: le prime ad arrivare sono le Collegiali, seguite dai Wedding Planner e dalle Top. Queste ultime si classificano terze e la loro avventura a Pechino Express termina qui.

Collegiali e Wedding Planner verso il rush finale

Si riparte: stavolta le due coppie rimaste in gara dovranno cimentarsi ancora una volta nel ballo e nello specifico nel K-POP, il pop coreano che sta spopolando in tutto il mondo con i successi dei BTS e delle BlackPink.

Le coppie imparano in un'ora una coreografia di due brani K-POP e si esibiscono in piazza di fronte ad una giuria popolare che sceglie il vincitore: entrambe le squadre sono brave e divertenti, ma è sempre Miccio che conquista il pubblico e la vittoria.

Non c'è tempo di fermarsi: bisogna correre verso un locale notturno dove le coppie trovano un indizio che indica loro la destinazione finale. A intuirlo per prima sono le Collegiali che capiscono che la destinazione è il Parco Olimpico, mentre Enzo è scettico e non ha ben inteso quale sia l'indizio. Si affida così a Carolina.

Dunque è tempo di correre tra le lanterne coi colori della Corea del Sud, l'ultima corsa che eleggerà il vincitore: ogni coppia deve suonare il grande tamburo e se le percussioni risponderanno, vorrà dire che sono loro la coppia vincitrice. A godere di questa musica sono le Collegiali, sono loro le vincitrici dell'ottava edizione di Pechino Express.