Amici 19 ha chiuso i battenti lo scorso venerdì 3 aprile, ma le vicende che riguardano i protagonisti continuano ad appassionare i telespettatori. Nicolai Gorodeskii è tornato a ringraziare la produzione del talent per la possibilità ricevuta. Poi, ha fatto un accenno sul suo passato.

Nicolai Gorodeskii si è fatto riconoscere dai telespettatori per ben due motivi: il talento ed il suo carattere. Chiunque ha avuto modo di seguire il Serale di Amici 19, ha notato la sua devozione alla danza. Ma non sono passati inosservati gli scontri al vetriolo con il professore di ballo Timor Steffens.

Il ringraziamento al talent-show

Da quando è finito Amici, i telespettatori stanno notando un vero e proprio cambiamento in Nicolai Gorodeskii. Il ballerino ucraino in più occasioni, si era mostrato un po’ troppo arrogante e sicuro di sé.

Oggi, però, Nicolai sembra avere avuto un cambiamento radicale. Il giovane che risulta essere molto attivo su Instagram, ha voluto ringraziare nuovamente la produzione di Amici. “Raga, Amici è stata un esperienza unica e indimenticabile”.

Poco dopo , il ballerino ucraino ha rivelato di essere cresciuto sia come persona sia come artista all'interno del talent-show: “Mi riempie il cuore di gioia”.

Da quando l'ex allievo di Amici 19 è riuscito a liberare i suoi scheletri, sembra essere una persona completamente diversa.

Il fatto che Nicolai sia migliorato, lo dimostra anche il fatto che in questo momento sta trascorrendo la quarantena a Perugia insieme a Javier Rojas.

Il difficile passato di Nicolai

Nicolai Gorodeskii ha dimostrato di essere un ragazzo duro, ma nelle ultime puntate del Serale l’atteggiamento del ragazzo era cambiato. Basti pensare, che aveva chiesto alla produzione di tornare nuovamente in casetta con gli altri compagni.

Inoltre il Gorodeskii addirittura, aveva deciso di dividere il montepremi con il suo 'rivale' in caso di vittoria.

Nel corso del nuovo messaggio dedicato ai fan, Nicolai ha voluto raccontare una parte di sé inedita. Il giovane si è voluto aprire al pubblico, partendo da una coreografia interpretata al Serale di Amici 19.

Nicolai ha scritto: “Avete visto questa esibizione 'La Vita'?

Per me la storia è bellissima”. Con molta pacatezza l’ex allievo della scuola più famosa d'Italia ha spiegato il signicato di quel 'quadro' ideato da Giuliano Peparini: "Si parla di una persona che prova a parlare alla gente, ma il microfono che vuole è troppo alto, non riesce a prenderlo e la gente non lo sente". Solo grazie all'ostinazione del protagonista, l'impresa di farsi sentire riuscirà.

Nicolai Gorodeskii ha cercato di spronare tutti con un messaggio conclusivo: "Se le cose non vi escono tutte subito, non mollate".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Amici Di Maria
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!