Un’affermazione di Valentina Autiero nel corso della puntata di ieri, 11 maggio, di Uomini e Donne ha provocato un nuovo polverone social. La dama è intervenuta durante il confronto al centro dello studio tra Veronica Ursida e Giovanni Longobardi affermando che quando c’è attrazione non esiste distanza che impedisca di incontrarsi. Inoltre la quarantenne di Anzio aveva precisato che dame e corteggiatori potevano interagire senza problemi in quanto erano stati sottoposti a test. Parole che non sono passate inosservate con la Autiero che è finita sotto accusa per aver lanciato un messaggio che potrebbe essere interpretato come un invito a non rispettare le misure anti Covid 19.

Travolta dalle critiche, Valentina ha chiarito via Instagram la sua posizione. “Le mie parole erano circoscritte a noi che stiamo partecipando al programma. Siamo stati sottoposti ad esame sierologico ed essendo risultati negativi c’è stata data la possibilità di conoscerci” - ha chiosato la romana.

Valentina Autiero replica a Veronica sul distanziamento e finisce nel mirino dei social

Durante la puntata dell’11 maggio di Uomini e donne è emerso che tutti i partecipanti sono sottoposti a test. A rivelarlo è stata Valentina Autiero durante un vivace botta e risposta con Veronica Ursida. Quest’ultima è finita nel mirino di Gianni Sperti per il suo modo di relazionarsi con il cavaliere che la sta corteggiando.

La dama ha rifiutato di incontrare nuovi pretendenti in quanto vuole concentrarsi sulla conoscenza con Giovanni Longobardi. Dall’altra parte l’opinionista è convinto che i due siano già una coppia ma Veronica ha precisato che tra di loro non c’è stato neanche un bacio. Dichiarazione sulla quale Roberta Di Padua ha espresso i suoi dubbi: “Sono già due mesi che vi frequentate”.

La Ursida ha sottolineato che non è andata oltre perché, in considerazione dell’emergenza sanitaria, ha preferito evitare qualsiasi contatto. A questo punto è intervenuta Valentina che le ha fatto notare che non c’era alcun pericolo in quanto dame e cavalieri prima di partecipare al programma avevano fatto l’esame sierologico.

'Sono stata due mesi a casa e non vi permetto di dire che vado contro le regole'

Le parole della quarantenne romana hanno acceso un dibattito social. In molti l’hanno criticata sottolineando che con le sue affermazioni esortava Veronica a non mantenere il distanziamento sociale. Critiche pesanti alle quali Valentina Autiero non è rimasta indifferente. La dama ha precisato, attraverso alcune Stories, la sua posizione in merito a quanto riferito nel corso della puntata dell’undici maggio di Uomini e Donne. “Sono stata chiusa dentro casa per due mesi come voi e non vi permetto di dire che vado contro le regole” - ha sottolineato la quarantenne di Anzio che ha aggiunto che tutti i protagonisti del people show di Canale 5 sono risultati negativi all’esame sierologico.

“Se non fosse stato così non saremmo stati in trasmissione con la possibilità di conoscerci sia negli studi che nel parcheggio e nelle casette” - ha chiosato la Autiero. Presa di posizione che non è bastata a smorzare i toni della polemica con numerosi fan del programma che hanno evidenziato che a cavalieri e dame non viene data la possibilità di ballare insieme e che, inoltre, sono state poste delle delimitazione per mantenere il distanziamento.