Gabriel Garko, al secolo Dario Gabriel Oliviero, è stato protagonista dell'ultima puntata di Verissimo, su Canale 5.

Venerdì 25 settembre l'attore piemontese aveva fatto il proprio ingresso nella casa del Grande Fratello Vip, come ospite, per raccontare la verità su quello che in molti chiamano il “segreto di Pulcinella”. Nel salotto di Silvia Toffanin, nella puntata registrata giovedì e andata in onda sabato 3 ottobre, l’ex modello e attore torinese ha raccontato alcuni episodi inediti della propria vita. È partito dalla storia avuta con Eva Grimaldi, pur senza rapporti intimi, passando per la vera relazione con Riccardo e finendo con quella con l’attore Gabriele Rossi.

La storia con Eva Grimaldi, senza rapporti, durata otto anni

“La storia con Eva non è stata finta”, ha detto Gabriel. Stando a quanto ha raccontato a Silvia Toffanin, infatti, i due sono stati davvero una coppia e si sono realmente amati e sostenuti a vicenda per otto anni, ma non come le persone hanno immaginato. “Tra di noi, possiamo dire, mancava solo il sesso”, ha aggiunto l’attore.

Nonostante questo, l’ex modello, ha detto che avrebbe anche potuto sposare veramente Eva Grimaldi, perché il loro rapporto andava oltre ed è una bella persona.

Riccardo, il primo vero amore di Gabriel Garko durato 11 anni e tenuto nascosto

Durante l’intervista che è stata rilasciata a Silvia Toffanin, Gabriel Garko, ha raccontato della prima vera storia d’amore avuta con un ragazzo, di nome Riccardo, con il quale è stato fidanzato per undici anni.

“L’amore era vero, ma era una situazione falsata”, ha esordito l’attore.

L'attore ha raccontato che i due vivevano insieme e nessuno lo sapeva, quando venivano gli amici a cena, ad esempio, Riccardo faceva finta di andare via per poi ritornare di nascosto indietro e salire a casa: “Alcune mattine veniva la governante a casa, per fare quello che doveva.

E lui, Riccardo, si alzava mezz’ora prima del suo arrivo e andava nella camera degli ospiti per non farsi trovare nella stanza con me”. Anche durante le vacanze, ha continuato a raccontare l’ex modello, non erano mai soli. “Quando uscivamo eravamo sempre in gruppo con amici, mai da soli. La nostra storia è andata avanti così ed è durata undici anni”.

La fine della relazione con Gabriele Rossi

Sono stati molti i rumors, nei mesi passati, in merito alla storia tra Gabriel Garko e il collega attore Gabriele Rossi. Questa relazione non era mai stata confermata, ma nel programma di Silvia Toffanin, Verissimo l'attore ha detto che la storia con Gabriele si è conclusa e che sono rimasti in ottimi rapporti. “Ci sentiamo tutti i giorni”, ha aggiunto.

Poi ha continuato: “Ci vogliano più bene da amici che da altro”. Alla domanda della conduttrice “Sei innamorato adesso?” Garko ha risposto: “Mi sto frequentando con una persona con cui mi trovo molto bene. Vedremo come andrà e cosa succederà.”

Il motivo per cui Gabriel Garko ha scelto di fare coming out solo adesso

Gabriel Garko ha raccontato a Verissimo di Silvia Toffanin, anche i motivi che lo hanno spinto a fare coming out solo adesso.

L’attore torinese ha detto che stare tutto quel tempo sul set gli ha fatto cucire addosso un personaggio. Ha continuato dicendo, che purtroppo - se si ha un certo orientamento sessuale - non si può fare questo lavoro. È il sistema che lo impone. Questo gli ha creato la convinzione che se si fosse dichiarato subito, per quello che è realmente, non avrebbe lavorato.

Inoltre, l’attore ci ha tenuto a dire che ha avuto anche paura per il pubblico: "Avevo paura che si sarebbe sentito preso in giro". Anche per questo si è ritrovato a far finta di essere qualcun altro. Garko ha continuato dicendo: “All’inizio si può prendere come un gioco, ma poi ci si accorge che non è divertente e che l’unico che stavo prendendo in giro era me stesso”.

Garko ha spiegato che da quando è lontano dai set ha avuto la possibilità di stare maggiormente con sé stesso, di capire di non stare più bene e che la soluzione era quella di uscire allo scoperto.

La mamma, il papà e le sorelle sapevano tutto e non lo hanno mai giudicato

Gabriel Garko ha anche dichiarato nel programma di Canale 5 di non aver mai nascosto il suo essere gay in famiglia. Sia i genitori che le sorelle, a differenza del pubblico, lo sapevano e non lo hanno mai giudicato o condizionato nelle scelte.

Prima di diventare famoso, infatti, l’attore viveva bene la propria sessualità e non c’era alcun tipo di problema all’interno della sua famiglia. “I miei genitori mi hanno sempre coperto e protetto” ha detto l’ex modello. Gabriel Garko ha concluso la sua intervista nel salotto di Verissimo dicendo che fingere per tutto questo tempo è stato difficile: ha passato momenti brutti e ha avuto pensieri negativi, ma che ora è felice di farsi conoscere per quello che è realmente.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!