Nelle prossime puntate di DayDreamer una serie di "malefatte" compiute da Huma e Yigit porteranno alla rottura dell'idillio d'amore tra Can e Sanem. Tutto comincerà quando la giovane Aydin chiederà al suo fidanzato il permesso di poter pubblicare il suo diario dove racconta la loro storia d'amore. Il fotografo andrà nel suo rifugio per leggerlo, ma non se la sentirà, così lo appoggerà in un tronco vicino al fuoco.

Huma farà credere a Can e Sanem che Yigit rimarrà paralizzato

Il perfido Yigit, però, si recherà con Sanem al rifugio per prendere il diario, ma chiederà alla ragazza di aspettarlo in macchina.

Approfittando dell'assenza di quest'ultima e di Can che si è allontanato un attimo, Yigit leggerà il diario e colmo di gelosia lo getterà nel fuoco, ma accuserà il fotografo del fatto. Tra i due ci sarà uno scontro, Can farà cadere Yigit e quest'ultimo perderà conoscenza.

Il ragazzo finirà in ospedale, subirà un intervento chirurgico e se la caverà, ma lo zampino di Huma distorcerà la realtà. Infatti la donna farà credere a Can e Sanem che Yigit rischierà di rimanere paralizzato, ovviamente lo farà con la complicità del medico, a cui farà cenno di non dire nulla.

Sanem non ha fiducia in Can, lui la lascia

La finta diagnosi raccontata da Huma porterà Can e Sanem al litigio. La ragazza non si capaciterà della rabbia che il fidanzato ha nei confronti di Yigit e soprattutto gli rinfaccerà di aver buttato nel fuoco il suo diario.

Can rimarrà molto deluso dalle parole di Sanem e le dirà una cosa: se è veramente convinta che lui avesse intenzione di far del male a Yigit e che abbia bruciato il suo diario, non hanno più niente da dirsi. Per questo la lascerà e le dirà addio.

Mentre Can si appresterà a lasciare la Istanbul e Sanem piangerà per la sua storia finita, Huma e Yigit festeggeranno per la buona riuscita del loro piano, ma che cosa accadrà ora?

All'interno della storyline ci sarà un salto temporale di un anno e le vite dei protagonisti, dopo tale periodo, saranno cambiate radicalmente.

Dopo un anno a Istanbul torna Aziz Divit

Can ritornerà a Istanbul dopo aver trascorso gli ultimi 365 giorni in giro con la sua barca, mentre Sanem sarà diventata una scrittrice di successo: il suo libro, infatti, è stato tradotto in diverse lingue.

La ragazza, però, ha affrontato anche un periodo duro, infatti a causa della fine della storia con Can è caduta in depressione e per un determinato periodo è stata ricoverata in una clinica.

Anche le vite intorno a loro saranno cambiate, dal fallimento della Fikri Harika a causa dei debiti, al trasferimento di Leyla ed Emre a casa degli Aydin, visto che la coppia rimarrà senza lavoro. Il ritorno di un personaggio, però, darà una svolta positiva alla vicenda. A Istanbul, infatti, tornerà Aziz, il padre di Can ed Emre.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!