Lo scorso venerdì 17 settembre è iniziata su Rai 1 la nuova edizione di Tale e Quale Show.

Tra i concorrenti vi è anche Pierpaolo Pretelli, che ha scelto di raccontare le proprie emozioni e sensazioni in questa intervista esclusiva a Blasting News.

Pierpaolo Pretelli: 'Imitare Sangiovanni non sarà facile, è capace di essere sempre padrone della scena'

Ciao Pierpaolo! Lo scorso venerdì hai esordito a Tale e Quale Show, imitando Ricky Martin. Come hai vissuto questo debutto nel programma?

"Ciao Matteo e ciao a tutti i followers di Blastingnews! Come ho già raccontato in diverse occasioni partecipare a Tale e Quale Show per me è la realizzazione di un sogno, perché è l’unico programma che coniuga le mie passioni più grandi, che sono la musica e le imitazioni.

È stata un’emozione travolgente, mista comunque all’ansia di riuscire a portare sul palco la migliore interpretazione possibile. Ma la parola d’ordine, come ha suggerito Carlo Conti, è sempre 'divertimento'!".

Ha destato tanta curiosità la notizia secondo la quale nella prossima puntata dovrai imitare Sangiovanni. Come valuti questa sfida?

"Il pubblico è esigente e il fatto di confrontarmi con dei grandi professionisti fa sì che l’asticella si alzi sempre un po’ di più.. Portare sul palco Sangiovanni non sarà facile, lui è capace di essere in ogni occasione padrone della scena e ha una voce molto particolare. Le lezioni di recitazione e canto sono state belle intense questa settimana".

Quanta preparazione c'è dietro i 3/4 minuti di esibizione?

"Io e i miei colleghi studiamo molto nei giorni che precedono la performance. Le ore che trascorriamo con i coach, nonostante siano formative e illuminanti, non sembrano mai abbastanza! Soprattutto quando bisogna entrare nei panni di un artista come Ricky Martin, la difficoltà raddoppia, perché a quella di cantare si somma dover contemporaneamente ballare, realizzare una coreografia, senza che la voce ne risenta eccessivamente.

A Tale e Quale Show le performance sono tutte dal vivo e controllare la voce diventa fondamentale".

Pierpaolo Pretelli esclude, al momento, le nozze con Giulia: 'Concentrati a realizzarci professionalmente'

Questa estate la tua hit 'L' Estate più calda' ha avuto un successo incredibile. Giusto per citare qualche numero: su YouTube ha ottenuto 4.4 milioni di visualizzazioni, su Spotify più di 2 milioni di streaming.

Te lo aspettavi?

"Successo incredibile per chi come me non è un “cantante professionista”! Non posso certo paragonarmi a chi davvero la musica la fa ad un certo livello con milioni e milioni di stream.. però posso dire che è stata una vera soddisfazione! Come mi ha fatto notare qualcuno che ha molta esperienza in ambito discografico questo singolo è diventato una piccola case history. In generale le interazioni e le condivisioni così come i followers sono parametri perfetti per misurare la propria reputazione sui social, ma di certo non sono sufficienti per garantire un successo in termini di streaming e download. Un progetto ben curato, il lavoro di squadra e l’affetto di chi mi segue hanno permesso di vincere questa scommessa".

Lo scorso lunedì è iniziata la nuova edizione del GF VIP, che lo scorso anno ti ha dato una incredibile popolarità. Hai avuto modo di seguire i nuovi concorrenti? Che ne pensi?

"Ancora non ci sono riuscito purtroppo, ho visto solo qualche breve passaggio. Come sempre Alfonso sa vedere al di là delle cose e raccontare delle storie che contengono una bellezza disarmante. La personalità di Manuel mi ha colpito come da tanto tempo non mi accadeva… è un ragazzo che riesce a smuovere qualcosa dentro le persone con un garbo, una delicatezza e una forza che sembrano di un altro pianeta".

Durante la tua partecipazione al GF hai conosciuto Giulia. Rumors parlano di matrimonio in previsione. Ce lo puoi confermare?

"Ahahhaa, diciamo che ormai è una domanda ricorrente! Siamo stati al matrimonio di amici e lei si è letteralmente lanciata sul bouquet: da quel giorno non ci chiedono altro. Entrambi in questo momento siamo concentrati sul realizzarci professionalmente, ma di certo so dirti che è LEI".

Nel futuro cosa c’è?

"Sicuramente la musica! Sto lavorando ad un album che ha a che fare con ciò che sto vivendo in questo momento….. ma è ancora Top secret!".