Soleil Sorge è una delle concorrenti più chiacchierate del GFVip 6. A poche ore dalla messa in onda della 13^ puntata del reality show, Deianira Marzano ha diffuso un audio compromettente sulla 27enne italo-americana. A quanto pare, Soleil avrebbe chiesto al programma di entrare lo scorso anno per "distruggere" Dayane Mello e Tommaso Zorzi.

L'episodio incriminato

Deianira Marzano, su Instagram, si è detta stanca di vedere Soleil Sorge fare la vittima al Grande Fratello Vip. Per questo motivo ha deciso di raccontare un episodio che, non farà piacere ai fan di Dayane Mello.

Scendendo nel dettaglio, la blogger campana ha sostenuto di avere ricevuto un audio da Iconize (Marco Ferrero all'anagrafe) in cui la 27enne italo-americana lo scorso anno chiedeva di entrare al reality show: "Metti me e lui (Marco) nella casa come unico concorrente e andiamo a distruggere Dayane e Tommaso".

Se tra Sorge e Tommaso Zorzi c'è sempre stato un certo astio, non si può dire lo stesso con Dayane Mello. L'influencer infatti, è molto amica della modella brasiliana tanto che le due hanno anche trascorso una parte di vacanze insieme.

Retroscena sull'aggressione omofoba a Iconize

Ma non è tutto, Deianira Marzano ha rivelato anche un altro retroscena riguardante l'attuale concorrente del GF Vip.

Lo scorso anno, Iconize - ex fidanzato di Zorzi - rivelò nel salotto di Barbara d'Urso di essere stato vittima di un aggressione omofoba. In un secondo momento, però, il ragazzo venne "smascherato" da Soleil Sorge. A distanza di un anno, Iconize ha spiegato che Soleil è stata complice di quella messa in scena.

Come riportato da Deianira Marzano, la 27enne diede dei consigli a Marco su come fare finta di essere stato aggredito.

Inoltre, l'influencer avrebbe dato dei consigli all'amico anche su come mostrarsi al meglio davanti alle telecamere. La blogger campana sembra non avere dubbi sull'atteggiamento di Soleil: "Lui ha sbagliato, ma lei è imperdonabile".

La versione dell'ex di Zorzi

Soleil Sorge è finita sotto accusa anche da Iconize. Il diretto interessato ha spiegato di avere assistito al suo "massacro" sui social.

Dopo essere stato a vedere e avere scelto il silenzio, oggi ha deciso di fornire la sua versione: "Mi sono stufato". L'ex compagno di Tommaso Zorzi ha fatto sapere che la storia della finta aggressione omofoba deve essere archiviata. Inoltre, il giovane ha fatto sapere che non sempre le cose sono come appaiono.

Sulla base di quanto dichiarato Iconize ha reso pubblica una parte della conversazione avuta con Soleil: "Questa è la persona che ha fatto il teatrino contro di me". Nell'audio si sente la 27enne dare dei consigli all'amico su come apparire sul piccolo schermo davanti alle telecamere.