La notizia del cambio programmazione che potrebbe riguardare la soap Un posto al sole, ha acceso un vespaio di polemiche social tra i fan della storica soap opera in onda su Rai 3. In queste ore, infatti, sulle pagine del sito diretto da Roberto D'Agostino, sono state riportate delle voci legate ad una possibile variazione di palinsesto della celebre soap che tutte le sere appassiona una media di circa due milioni di spettatori. In pratica l'idea al vaglio dai dirigenti Rai sarebbe quella di spostare la soap nel pomeriggio, lasciando la fascia dell'access prime time ad un talk show politico.

Rai 3 verso un cambio programmazione: Un posto al sole a rischio in access prime time

Nel dettaglio, il palinsesto di Rai 3 a breve potrebbe subire delle sostanziali modifiche per quanto riguarda la programmazione del daytime, così come riporta il sito di Roberto D'Agostino.

A farne le spese sarebbe proprio Un posto al sole, la celebre soap in onda da ben 25 anni nella fascia dell'access prime time, che continua ad essere uno dei punti di forza del palinsesto della terza rete della tv di Stato.

Tuttavia, si starebbe pensando di puntare su un nuovo talk show politico nella fascia oraria che va dalle 20:35 alle 21:15 circa, affidato alla giornalista Lucia Annunziata, attualmente al timone di In mezz'ora sempre su Rai 3 (ma di domenica pomeriggio).

I fan di Un posto al sole polemici contro il possibile cambio programmazione

Di conseguenza, nel caso in cui il talk show politico dovesse prendere forma, ecco che l'appuntamento con Un posto al sole passerebbe nella fascia del pomeriggio, dalle 18:30 alle 19:00 circa, prima di dare la linea alle edizioni serali del Tg 3 e Tg Regione.

Una notizia che, in queste ore, si è diffusa tra i numerosissimi fan social di Un posto al sole, molti dei quali hanno puntato il dito contro questo cambio programmazione che potrebbe riguardare a breve la soap.

'È un suicidio", sbottano i fan della soap opera di Rai 3

"Cambiare orario alla soap equivale ad accopparla. Le 18:30 sono un orario in cui il calo di ascolti sarebbe notevole", ha scritto un fan sui social ritenendo che questa variazione di orario potrebbe portare ad un clamoroso crollo del numero di spettatori.

"Spero che tutto ciò non accada, non serve un altro talk show politico. Sono venti anni che Un posto al sole va in onda alle 20.30", ha scritto ancora un altro utente social in difesa della vecchia programmazione della soap-

"Spostare Upas alle 18:30 è un suicidio. Se voglio guardare un talk politico guardo la Gruber a quell'ora. Pazzia", ha sentenziato un altro spettatore contrario all'idea di un nuovo talk su Rai 3, rete che ne ospita già diversi tra daytime e prima serata.