Stay Wild è una serie ambientalista che sarà prodotta da Leonardo DiCaprio insieme alla sua società, la Appaian Way, per YouTube. L’uscita della serie è prevista per il prossimo autunno e sarà accompagnata da altri due contenuti, ovvero Seat At The Table e Shut It Off.

Stay Wild promuove il cambiamento climatico e la sostenibilità

Deadline ha anticipato l’uscita di una serie di produzioni per YouTube incentrate sul cambiamento climatico e sulla sostenibilità, la cui programmazione è prevista a partire da ottobre 2021. Tra queste Stay Wild, una serie ambientalista sulla fauna selvatica e gli ambienti a rischio estinzione, prodotta dall’attore e attivista ambientalista Leonardo DiCaprio con la sua società di produzione cinematografica e televisiva, la Appaian Way.

La serie vedrà protagonista Mark Vins, direttore del canale YouTube Brave Wilderness Channel, in una sequenza di avventure che andranno ad esplorare gli ambienti in via di estinzione. Di particolare rilievo sarà la spedizione affrontata da Vins nella foresta pluviale del Ruanda alla ricerca dell’ultimo selvaggio gorilla di montagna.

Come detto in precedenza, vi saranno altre due produzioni sul tema dell’ambiente: Seat At The Table dove Jack Harries, youtuber britannico e attivista ambientalista, intervisterà diverse persone per porre in evidenza gli impatti devastanti sul clima e proporre delle soluzioni innovative al cambiamento climatico; Shut It Off, una sorta di ritorno alla vita di campagna, incentrato su tematiche come l’ecologia, l’agricoltura rigenerativa e la sostenibilità.

Leonardo DiCaprio: attore, produttore e attivista statunitense

Leonardo DiCaprio, premio Oscar al miglior attore 2016, non è solo l’attore e produttore cinematografico statunitense che tutti conoscono e che ha fatto impazzire milioni di ragazzine ai tempi di “Titanic” (1997), ma è anche un convinto attivista ambientalista. Sui propri social network, infatti, DiCaprio condivide principalmente contenuti sul tema dell’ambiente e utilizza l’eco mediatica per lanciare dei messaggi alla popolazione mondiale in favore della consapevolezza ambientale.

Leonardo ha fondato nel 1998 la Leonardo DiCaprio Foundation, un’organizzazione senza scopo di lucro dedicata alla sensibilizzazione in merito al riscaldamento globale. La fondazione DiCaprio ha prodotto nel corso degli anni una serie di documentari sul cambiamento climatico e l’attivismo dell’attore lo ha portato alla nomina di ambasciatore Onu nel 2014.

Nel 2017 il divo di Hollywood ha finanziato la Beyond Meat, un’azienda americana produttrice di carne vegetale con l’intento di rimpiazzare i classici burger di manzo. Inoltre, nel 2019 DiCaprio ha incontrato Greta Thunberg, l’attivista svedese simbolo mondiale dell’ambientalismo giovanile, verso la quale ha mostrato tutta la propria stima e rispetto.

Documentari sull’ambiente disponibili su YouTube

In attesa dell’autunno e dell’uscita di Stay Wild, per gli appassionati di ambiente e cinema è possibile recuperare in streaming su YouTube: “Ice On Fire” (2019), documentario prodotto e narrato da Leonardo DiCaprio sulla crisi climatica; “Endgame 2050” (2020), documentario apocalittico di Sofia Pineda Ochoa sulla distruzione dell’umanità; “Planet Of The Humans” (2020), documentario prodotto da Michael Moore che muove una critica al movimento ambientalista.