Mercoledì 26 novembre si giocherà Malmoe-Juventus, gara valida per la quinta giornata di Champions League. L'inizio del match è previsto per le ore 20 e 45. Vi presentiamo qui il pronostico, le quote, le probabili formazioni e tutti i consigli scommesse per il match.

Champions League, pronostico Malmoe-Juventus 26 novembre: consigli scommesse e quote

In Svezia è in programma una sfida che ci dirà molto sul futuro internazionale della Juventus. Ultimo della classe con una vittoria, il Malmo FF non ha rinuciato alla speranza di passare il turno: nella storia della Champions League sono state sei le squadre approdate agli ottavi dopo avere raccolto tre (o meno di tre) punti nelle prime quattro gare.

 

La Jyventus, che alloggia a quota sei in compagnia dell'Olympiacos, è padrona del proprio destino: battendo Malmo FF e Atletico Madrid, sarebbe certa di superare la fase a gironi; in ogni altro caso, l'undici di Massimiliano Allegri dipenderà dai risultati dei campioni di Grecia (che hanno scontri diretti favorevoli rispetto ai bianconeri) e quelli di Spagna, che infilando tre successi sono balzati al comando del gruppo A.  Eccoci al dunque... 

Reduce dalla bella vittoria sul campo della Lazio, la Juventus ha le carte in regola per bissare il due a zero rifilato ai campioni di Svezia il 1 settembre in Piemonte.  Nelle ultime sei trasferte di Champions League, la Vecchia Signora ha collezionato sei sconfitte e un pareggio? Bene: anche la legge dei grandi numeri è dalla parte di Buffon e compagni.

I migliori video del giorno

Due fisso senza neanche pensarci troppo, quotato a 1,33 da Eurobet. La seconda opzione? L'Under 2,50.

Champions League, pronostico Malmoe-Juventus 26 novembre: le probabili formazioni del match

Probabile formazione titolare Malmoe (4-4-2): Olsen, Tinnerholm, Johansson, Helander, Ricardinho, Eriksson, Halsti, Adu, Forsber, Rosenberg, Thelin Allenatore Malmoe: Age Hareide

Probabile formazione titolare Juventus (4-3-1-2): Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra, Marchisio, Pirlo, Pogba, Vidal, Llorente, Tevez. Allenatore Juventus: Allegri