Domenica 30 novembre alle ore 20.45 va in scena uno dei big match della tredicesima giornata di Serie A: a scendere in campo Roma e Inter, reduci dalle partite in Europa a metà settimana e vogliose di ottenere una vittoria per rilanciare le rispettive ambizioni di classifica, che sono quelle dello scudetto della squadra di Rudi Garcia e la conquista di un posto in Champions League nella prossima stagione per l'Inter del nuovo allenatore Roberto Mancini, che da qualche giorno ha preso il posto di Walter Mazzarri, pareggiando nel derby di domenica scorsa contro il Milan e vincendo in Europa League contro il Dnipro.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Roma-Inter è una delle partite storiche del nostro campionato e sicuramente vedremo un match molto spettacolare, con le due squadre che non si risparmieranno e giocheranno a viso aperto.

Ma quale sarà la formazione della Roma che scenderà in campo? Proviamo ad abbozzare un undici titolare: in porta Rudi Garcia schiererà l'esperto De Sanctis, mentre a destra nonostante Maicon sia sulla via del recupero il tecnico giallorosso dovrebbe ancora una volta schierare Florenzi, che ha giocato molto bene contro il Cska Mosca. Al centro della difesa invece non ci sono alternative: giocherà la coppia formata da Astori e dal greco Manolas, con l'inglese Ashley Cole che dovrebbe giocare a sinistra al posto di Holebas. A centrocampo invece stavolta riposare dovrebbe essere il maliano Keita, con Pjanic e Nainggolan al fianco di De Rossi, che sarà utilizzato come schermo davanti alla difesa. Nella probabile formazione della Roma (che cercherà rinforzi nel prossimo calciomercato) contro l'Inter ci sarà spazio ovviamente per capitan Totti al centro dell'attacco, mentre le altre due maglie da titolare dovrebbero essere occupate da Gervinho e da uno tra Iturbe e Ljajic, con l'argentino leggermente favorito visto che non è stato titolare in Champions League.

I migliori video del giorno

Ricapitolando dunque questa dovrebbe essere la probabile formazione della Roma contro l'Inter domenica sera: De Sanctis, Florenzi, Manolas, Astori, Cole, Pjanic, De Rossi, Naingolan, Iturbe, Totti, Gervinho,