Durante questa settimana e l'inizio della prossima inizieranno i ritiri di tutte le squadre della Serie A. Per questo è importante fornire quanti più giocatori possibile agli allenatori, in modo da permettergli di integrarsi con la squadra e poterli schierare in campo sin dalla prima giornata. Sono molte le squadre attive sul mercato in questi giorni, e tra alcune stanno volando vere e proprie scintille, basta vedere cosa sta succedendo sull'asse Milano-Firenze sul caso Salah.

Caso Salah, la Fiorentina: "l'Inter dovrebbe andare in Serie B"

I viola sono...viola di rabbia. Salah ha detto definitivamente no ad un ritorno a Firenze, avrebbe già trovato l'accordo con l'Inter, nonostante secondo le regole FIFA non si possa contattare un calciatore di un altro club senza l'autorizzazione del club stesso. Ma Salah ormai sarebbe stato convinto a vestire il nerazzurro (con 3,5 milioni l'anno), e questo alla Fiorentina non va giù, tanto da avere minacciato denunce sia nei confronti dell'Inter che del calciatore stesso.

Uno dei dirigenti toscani ha anche chiesto la retrocessione d'ufficio per i nerazzurri. Di tutto questo caos potrebbe approfittarne la Roma che, se non riuscisse a vendere Destro in questa sessione di mercato, potrebbe proporre uno scambio di prestiti Destro-Salah. E piuttosto che lasciarlo andare all'Inter o all'odiata Juve, i viola potrebbero accettare la proposta.

Vidal e Ogbonna arricchiscono le casse della Juve

Secondo i giornali spagnoli Vidal sarebbe già un giocatore del Real Madrd.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

La Juve non smentisce né conferma, ma ora che la Copa America è finita, se ne può parlare. I bianconeri non hanno mai fatto mistero: se arrivasse un'offerta intorno ai 35 milioni Vidal potrebbe partire. E il Real, dopo aver perso Khedira, ha bisogno di un centrocampista di qualità e quantità come il cileno. Oltre a Vidal potrebbe partire anche Ogbonna: Everton e West Ham si sono dette disposte ad accettare la richiesta della Juve, 10 milioni più 2 di bonus. E con questi potenziali 45 milioni la Juve potrebbe dare la caccia al trequartista e ad un altro difensore.

Acquisti in Nord Europa

Tra gli obiettivi bianconeri ci sono due trequartisti, Oscar e Cuadrado. Ma Mourinho, tifoso interista, non vuole rinforzare la Juventus. Su Oscar se ne può parlare per non meno di 35 milioni mentre per Cuadrado lo Special One ha dichiarato: alla Juve non lo vendo, al massimo lo presto all'Inter. E l'Inter ci pensa visto che Salah potrebbe sfumare da un momento all'altro.

Inter scatenata anche su altri obiettivi europei. Il numero uno è Perisic, attaccante esterno del Wolfsburg. I tedeschi chiedono 13 milioni, la risposta dei nerazzurri è un prestito da 2 milioni e obbligo di riscatto a 13. L'alternativa si chiama Jovetic, ma tutto potrebbe essere risolto se si trovasse un acquirente per Shaqiri. Se lo svizzero partisse ci sarebbero i fondi per prendere subito il croato.

Rinforzi per Roma e Napoli

La Roma si è mossa sotto silenzio sul mercato finora, preoccupandosi solo dei riscatti. Adesso però è arrivato il momento di affondare i colpi, e oltre a Salah punta anche Darmian (ma sarà difficile superare i 15 milioni offerti dal Manchester United), Bruno Peres o Baba, terzino fenomeno dell'Augsburg seguito anche dalla Juve. Più staccati Digne e Adriano. Nella giornata di oggi è prevista la cessione di Holebas, mentre in attacco il sogno resta Dzeko, ma sempre se venisse piazzato Gervinho.

Il mercato del Napoli invece al momento è bloccato dall'incertezza su Higuain. Il Pipita vorrebbe andarsene, ma De Laurentiis chiede 100 milioni per liberarlo. La richiesta è esagerata, ma c'è chi si è fatto avanti: è l'Arsenal che di milioni ne ha offerti 60. Ora che la Copa America è finita si può ragionare, ma se venissero ceduti Callejon e Ghoulam entrerebbero i soldi sufficienti (circa 30 milioni) per un discreto mercato anche senza la cessione dell'argentino. Nel mirino Vrsalijko e Allan.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto