Comincia a muoversi il mercato della Fiorentina, che nella notte scorsa ha definito l'acquisto di Gilberto dal Botafogo: l'esterno destro in scadenza di contratto il prossimo Dicembre, arriverà per poco meno di 2 milioni di euro. Uno dei giocatori più interessanti del Botafogo, squadra da poco retrocessa nella Serie B brasiliana, nonostante il suo blasone, e con un'esperienza anche nell'Internacional di Porto Alegre.

22 anni, 181 centimetri per 69 chili, nasce terzino destro alla Cafù o Maicon, con quindi caratteristiche quali velocità, potenza, corsa e capacità di fornire ottimi cross. Pecca, come molti terzini brasiliani, nella fase difensiva, per questo addirittura per molti il suo ruolo congeniale sarebbe quello di ala destra o, al massimo, di esterno destro in un 3/5/2, soffrendo la posizione di terzino puro in una difesa a 4.

Una nuova scommessa per la Fiorentina, che cederà a breve Bittante all'Empoli, pressapoco per la stessa cifra con cui ha acquistano Gilberto. Per il ruolo di terzino destro continua ad essere monitorata sempre la posizione di Sabelli, giocatore del Bari.

Molto più complicata la trattativa per Cissokho dell'Aston Villa, già tante volte avvicinato invano al calcio italiano: il terzino sinistro francese di origini senegalesi non credo che arriverà.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fiorentina Calciomercato

Si continua poi a trattare Wallace, ma essendo un giocatore il cui cartellino è diviso tra il Gremio ed un fondo d'investimento, ci vorrà ancora del tempo per mettere d'accordo tutti.

In attesa di trovare anche un accordo col Chelsea, su uno o 2 giocatori in prestito per il caso Salah, la Fiorentina aspetta il sì di Mario Gomez al Besiktas: nonostante i 5,5 milioni netti offerti dai turchi, il tedesco continua a prendere tempo.

Solo una sua partenza può sbloccare il mercato degli attaccanti della Fiorentina: se accetta la Turchia, la Viola ha due strade davanti a sè. Prendere Mattia Destro o comunque una prima punta di valore, che può agire anche da secondo attaccante, e basta, oppure fare un investimento low cost riportando a casa Alberto Gilardino, indirizzando il tesoretto su una seconda punta dal valore medio-alto.

Sono ore calde comunque per il mercato della Fiorentina, sia in entrata che in uscita (Roncaglia potrebbe finire a breve al Marsiglia), e chissà che domani con l'arrivo di Andrea Della Valle nel ritiro di Moena, non se ne sapranno ancora di nuove.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto