Il calciomercato non è ancora finito in serie A e le big stanno tutte correndo ai ripari per regalarsi gli ultimi rinforzi. Ha fatto così anche la Juventus, che dal Chelsea ha ottenuto il colombiano Cuadrado. Pochi non lo conoscono, visti i suoi trascorsi in Serie A. Il giocatore ex Fiorentina ha una grande tecnica e una grande velocità, ma anche un discreto fiuto del gol. Nonostante le sue qualità in Inghilterra non è riuscito a sfondare. Mourinho dunque gli ha concesso la possibilità di tornare in Italia, nella Juventus, per farlo giocare con continuità.

Pubblicità
Pubblicità

Ma come cambia la formazione tipo della Juventus 2015-2016 dopo l'arrivo del colombiano? Di sicuro Cuadrado è un giocatore che Allegri potrà utilizzare sia utilizzando il 3-5-2 che il 4-3-3. La sua duttilità è fuori da ogni discussione. E' chiaro che giocando come esterno di un centrocampo a cinque Cuadrado dovrà pensare anche alla fase difensiva, viceversa se sarà utilizzato come esterno offensivo potrà mettere in mostra tutto il suo bagaglio tecnico senza preoccuparsi eccessivamente della fase difensiva.

Pubblicità

La formazione tipo della Juventus con il 4-3-3

Un tridente formato da Dybala, Mandzukic e Cuadrado. Ecco quello che potrebbe essere l'attacco della Juventus nel prossimo campionato se Allegri sceglierà il modulo 4-3-3. Un tridente offensivo davvero da brividi, con i due esterni offensivi al servizio di un Mandzukic che rappresenta il terminale perfetto. Dietro cambierebbe poco, con Buffon in porta, Lichtsteiner e Evra utilizzati come esterni difensivi a completare il reparto con Bonucci e Chiellini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

A centrocampo Marchisio sarebbe confermato in regia, affiancato da Khedira e Pogba, che però con questo modulo forse sarebbe penalizzato. Staremo comunque a vedere quale opzione sceglierà Allegri.

Il debutto di Cuadrado nella Juventus potrebbe già avvenire nel prossimo turno di campionato, quando la formazione bianconera sarà impegnata nel big match della seconda giornata. C'è Roma-Juve e siamo sicuri che Allegri farà di tutto per poter avere a disposizione il giocatore già a partire da questa sfida scudetto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto