Il nuovo Napoli di Maurizio Sarri si prepara all'esordio in campionato, domenica sera, alle ore 20.45, in Serie A contro il Sassuolo al 'Mapei Stadium'. Le amichevoli di preparazione alla nuova stagione sono andate piuttosto bene: i nuovi sembrano essersi integrati subito bene negli schemi dell'allenatore, mentre gli elementi della vecchia guardia si sono messi a disposizione di Sarri per accelerare il processo di costruzione della squadra che ha in mente l'ex tecnico dell'Empoli.

Contro il Sassuolo, il Napoli avrà l'occasione di poter ammirare nuovamente, da vicino, il laterale destro Šime Vrsaljiko, 23enne croato inseguito dai partenopei per tutta questa sessione di mercato ma che, proprio ieri, si è ufficialmente tolto da qualsiasi ipotesi di trattativa, dichiarando di voler restare in neroverde. Ecco perché il club di Aurelio De Laurentiis, in questi ultimi 11 giorni di compravendita calciatori, sta puntando altri obiettivi per la difesa.

Si allontana a grandi passi dal Napoli il 24enne centrale serbo Nikola Maksimović del Torino, valutato dal Presidente Urbano Cairo ben 25 milioni di euro e per il quale il Napoli è arrivato ad offrire al massimo la metà. Sarri, però, continua a richiedere un difensore centrale ed un esterno destro, ed il direttore sportivo azzurro, Tommaso Giuntoli, si è già messo al lavoro per accontentare le richieste del tecnico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A SSC Napoli

Secondo quanto riportato da 'GazzettaTV', per quel che concerne il ruolo di laterale basso a destra il Napoli avrebbe intenzione di puntare su uno tra Jacopo Sala dell'Hellas Verona (22 anni) e lo svizzero Silvan Widmer dell'Udinese (23), entrambi elementi graditi allo staff tecnico. Per il ruolo di centrale, Giuntoli ha chiesto ai friulani la disponibilità a cedere il francese Thomas Herteaux, per il quale, però, il Napoli non è disposto ad offrire più di 7 milioni di euro.

Qualora, poi, gli azzurri dovessero concludere la cessione di Kalidou Koulibaly al Sunderland o al Norwich, potrebbero poi tornare anche su un vecchio obiettivo, il greco Marios Oikonomou del Bologna.

Non va dimenticato, infine, come possa sempre riaccendersi nelle ultime ore di mercato, il maxi scambio appena abbozzato con l'Inter la scorsa settimana, e che potrebbe coinvolgere più di qualche giocatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto